___________ Dicembre 2018

8 dicembre ore 17.00,  Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d'arte Circo Calumet

PER FILO E PER SEGNO
liberamente ispirato alle fiabe cucite di Maria Lai

Giocavo con grande serietà e a un certo punto i miei giochi gli hanno chiamati arte” (Maria Lai)

testo e regia Andrea Meloni
con Andrea Meloni e Sabrina Mascia

Ingresso:
€ 6,00 adulti;
€ 4,00 bambini.
Gli ingressi possono essere acquistati con POS e con i bonus Carta del Docente e 18App.
Info e prenotazioni: 070 306392 - info@teatroalkestis.it




Con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo) - Regione Autònoma de Sardegna (Assessoradu de S'Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport) e Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura)









___________ Novembre 2018

 

MinimaBIBLIOTECAteatrale “LE MOMO”
Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d'arte Circo Calumet

IL BOSCO DEI CRIMINI
radiodramma teatrale

di Andrea Meloni
con Andrea Meloni e Sabrina Mascia

9 novembre 2018 ore 19.00, Teatro Alkestis

Produzione: Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d'arte Circo Calumet

"Il bosco dei crimini" è un radiodramma teatrale, ispirato al racconto di magia "Hänsel e Gretel".


info e prenotazioni: 070306392
info@teatroalkestis.it - www.teatroalkestis.it

Ingresso: 5,00 € comprensivo della tessera della biblioteca
puoi pagare il biglietto con POS o utilizzando i bonus Carta del Docente e 18APP

Con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo) - Regione Autònoma de Sardegna (Assessoradu de S'Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport) e Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura)









___________ Ottobre 2018

28 ottobre ore 17.00, Spazio OSC, via Newton 12, Cagliari

Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d'arte Circo Calumet

PER FILO E PER SEGNO
liberamente ispirato alle fiabe cucite di Matia Lai

Giocavo con grande serietà e a un certo punto i miei giochi gli hanno chiamati arte” (Maria Lai)

Ingresso:
€ 6,00 adulti;
€ 4,00 bambini.

Info e prenotazioni: 070 306392 - info@teatroalkestis.it - info@aquilonediviviana.it




Con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo) - Regione Autònoma de Sardegna (Assessoradu de S'Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport) e Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura)









ArTheater SardiniaNet
(L'Aquilone di Viviana e Teatro Laboratorio Alkestis)
presentano
TANDEM
(progetto di teatro pendolare cittadino)


14 ottobre ore 17.00,  Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

L'Aquilone di Viviana

SIGNORE E SIGNORA
L'irragionevole mondo sei signori bambini

Spettacolo teatrale per bambini
Età consigliata 8 - 10 anni

Ingresso:
€ 6,00 adulti;
€ 4,00 bambini.

Info e prenotazioni: 070 306392 - info@teatroalkestis.it - info@aquilonediviviana.it




Con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo) - Regione Autònoma de Sardegna (Assessoradu de S'Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport) e Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura)









___________ Settembre 2018

PER FAVORE MI DISEGNI UN CAVALLO
Legge 180 (1978/2018)
Azione di teatro e comunità a responsabilità illimitata

sabato 29 settembre 2018 ore 18.00 - 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari


Spettacolo teatrale con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
Regia Andrea Meloni
e con la partecipazione di Alessandro Montisci (psichiatra)


Il Piccolo Principe incontrando per la prima volta l’aviatore esordisce subito con una domanda:

«Per favore, mi disegni una pecora?»

Questa domanda scavalca tutti i convenevoli, ogni preambolo, ponendoci immediatamente dinanzi ad una misteriosa necessità, ma anche ad una richiesta di aiuto, ad un’assunzione di responsabilità. Quando ci viene posta una domanda che nasce da una necessità, quella domanda ci riguarda sempre.

Per i quarant’anni della legge 180, che in Italia sancì la chiusura dei manicomi, abbiamo pensato di adottare la domanda del Piccolo Principe come titolo del nostro contributo artistico. Ad essa abbiamo semplicemente sostituito la parola pecora con la parola cavallo, icona nel 1973 della lotta etica, sociale, medica e politica a favore della cosiddetta legge Basaglia, nonché simbolo per i lungodegenti del manicomio di Trieste, dei desideri, delle istanze di libertà e riconoscimento della loro dignità di persone, fino ad allora negate.

Nelle intenzioni della nostra azione di teatro e di comunità non vi è la mera volontà di celebrare o commemorare una legge comunque ispiratrice di processi di cambiamento e di esperienze, atte ad edificare e tutelare i diritti della persona con disturbi psichici.
La nostra azione si fa esperienza attualizzante, provocatrice di riflessione e partecipazione attiva della coscienza civile. Disegnare il cavallo oggi significa assumersi la responsabilità di una domanda ancora necessaria, che riguarda ciò che, dopo 40 anni dalla 180, ancora potremmo e dovremmo fare sull’argomento.



Ingresso: € 6,00


Per info e prenotazioni: 070 306392 (dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00) - info@teatroalkestis.it




Con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo) - Regione Autònoma de Sardegna (Assessoradu de S'Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport) e Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura)









Percorsi e workshop teatrali 2018/19

Sono aperte le iscrizioni per DISTOPIE, percorsi e workshop teatrali per la stagione 2018/19.
Per tutte le info clicca qui

Info: 070 306392 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo) e Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura)








___________ Agosto 2018

PER FILO E PER SEGNO
liberamente ispirato all’opera di Maria Lai “Tenendo per mano l’ombra”

venerdì 31 agosto 2018 ore 18.30
Museo d'Arte Moderna e Contemporanea "Antonio Ortiz Echague", piazza Antonio Ortiz Echague 1, Atzara (NU)

"Per filo e per segno" piccolo spettacolo di teatro, pensato appositamente per musei e biblioteche e liberamente ispirato alla fiaba cucita di Maria Lai "Tenendo per mano l'ombra". Lo spettacolo tratta il tema della diversità, affrontato attraverso un viaggio di ricerca identitaria, condizione peculiare dell’artista e di qualunque persona che, pur riconoscendo i valori derivanti da ciascuna tradizione, non rinuncia a vivere la propria esistenza in maniera critica e creativa.
La prima versione di "Per Filo e per Segno" è stata presentata nel 2006 al Festival del libro di Gavoi.

Produzione Teatro Laboratorio Alkestis
Omaggio teatrale dedicato a Maria Lai.
Con Sabrina Mascia e Andrea Meloni.
Testo e regia di Andrea Meloni


con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna - Regione Autonoma della Sardegna
con il patrocinio di Comune di Atzara











minimaBIBLIOTECAteatrale Le Momo
BOOKCROSSING - WANDERING BOOK

Immagine di Sabrina Mascia


"rendere il mondo intero una biblioteca"
è lo spirito che guida l’iniziativa del BOOKCROSSING alla quale la minimaBIBLIOTECAteatrale LE MÔMO ha scelto di aderire.

L'idea di base del Bookcrossing, è di lasciare libri nell'ambiente naturale compreso quello urbano, o "into the wild", ovvero dovunque si preferisca, affinché possano essere ritrovati e quindi letti da altri, che eventualmente possano commentarli e altrettanto eventualmente farli proseguire nel loro viaggio.

Il libero circolare di libri vagabondi è una pratica volontaria e gratuita che tutti dovrebbero praticare.
In questo link i dettagli dell’iniziativa che spiegano come funziona il bookcrossing.

Noi mettiamo a disposizione, come tanti altri fanno già nella nostra città, un punto in cui potrete diventare bookcorsari… Buon viaggio!

Dimenticavo, i libri potranno vagabondare anche senza che attiviate la pratica del bookcrossing, l’importante è ridargli la libertà di far parte della “biblioteca mondo”.




___________ Luglio 2018

#varcoscenico
workshop di teatro per attori nativi digitali o migranti
diretto da Andrea Meloni

Teatro Alkestis
dal 16 al 20 luglio 2018, dalle ore 18.30 alle ore 20.30



Andrea Meloni, attore, regista, autore, formatore e direttore artistico del Teatro Alkestis e della compagnia d’arte Circo Calumet, condurrà #varcoscenico, un workshop di teatro per attori nativi digitali o migranti.

Il workshop si svolgerà al Teatro Alkestis di Cagliari (via Loru 31) dal 16 al 20 luglio 2018, dalle ore 18.30 alle ore 20.30 e vertebra sul tema del “varco scenico”, intesa da Meloni come l'immaginaria soglia che ciascun attore deve attraversare al fine di assumere uno stato teatrale, fisico e mentale, che genericamente si suole chiamare “personaggio”.

Info: 070 306392 - info@teatroalkestis.it
Dettagli e iscrizioni

Con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna - Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.













Furia e Magnificenza
rito poetico di teatro e musica

di e con Giulio Casale,Sabrina Mascia, Andrea Meloni
regia Andrea Meloni



sabato 14 luglio 2018 ore 20.300, parco di Terramaini, Cagliari

“Furia e Magnificenza” è uno spettacolo in musica, parole, immagini e fisicità teatrale che affronta il rapporto tra l’uomo contemporaneo e la natura, laddove l’essere umano percepisce e sperimenta il circostante naturale col doppio sentimento di idillio e minaccia.
E’ un’esperienza creativa e comunitaria di memoria e rielaborazione dei drammi sociali, vissuti negli ultimo 40 anni dagli abitanti di numerose località italiane a seguito di nubifragi e alluvioni.
Lo spettacolo non si pone come l’ennesima denuncia contro la responsabilità civile negli eventi di disastro ambientale, ma come riflessione sull’evidente e progressivo deterioramento del rapporto dell’uomo con la natura. Ogni giorno assistiamo impotenti o indifferenti ad un vero e proprio fenomeno di analfabetismo di ritorno, di sdradicamento identitario, di allontanamento da quel sentimento di appartenenza verso il circostante naturale da cui tutti proveniamo.

INGRESSO LIBERO

INFO: 070 306392 - info@teatroalkestis.it - www.teatroalkestis

con il contributo di Comune di Cagliari "CagliariPaesaggio", con il Patrocinio di Comune di Cagliari, con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna - Regione Autonoma della Sardegna













PER FILO E PER SEGNO
reading liberamente ispirato all’opera di Maria Lai “Tenendo per mano l’ombra”

con Andrea Meloni e Sabrina Mascia
scritto e diretto da Andrea Meloni
venerdì 13 luglio 2018 ore 19.00
Estate Utese 2018
Biblioteca di Uta, via Argiolas Mannas, Uta

Il lavoro coniuga lo spessore artistico di Maria Lai all’incontro umano e professionale con lo scrittore Salvatore Cambosu, che con l’opera “Miele Amaro” ha saputo recuperare i miti e le leggende della tradizione e dell’identità sarda.

In particolare Per Filo e per Segno, tratta il tema della diversità, dimensione identitaria peculiare dell’artista e di qualunque persona si riconosca nei valori derivanti da una tradizione e proiettati verso lo sviluppo della stessa.

La prima versione di Per Filo e per Segno è stata presentata nel 2006 al Festival del libro di Gavoi.

Per Filo e per Segno
Produzione Teatro Laboratorio Alkestis
Con Andrea Meloni e Sabrina Mascia
Scritto e diretto da A. Meloni
Il reading è rivolto alle famiglie.

con il contributo di Comune di Uta, con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna - Regione Autonoma della Sardegna











___________ Giugno 2018

Ta'U
Da bambine coraggiose a future scienziate



sabato 23 giugno 2018 ore 21.00, Teatro Alkestis

narrazione teatrale per voce e musica da un 'idea di E. Ortu
con Emanuele Ortu, Evelise Obinu, Sabrina Mascia
regia Andrea Meloni

Sei piccola. Sei bambina. E vuoi fare la scienziata in un mondo di scienziati uomini.
Margaret da grande diventerà una delle antropologhe più importanti del mondo. Una donna che viaggerà per tutto il mondo.
Per ora è ancora una bambina, curiosa, coraggiosa, decisa.
Questa è la sua storia, da raccontare a tutti, bambine e bambini per ricordarci di seguire i propri sogni, per quanto difficili o impossibili.



Da che età: per bambine, bambini, adulti dagli 8 anni in su
Forma di spettacolo: itinerante; narrazione per voce e musica.


info e prenotazioni: 070 306392 - info@teatroalkestis.it

Produzione: Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d'arte Circo Calumet
Direzione Artistica: Andrea Meloni
Organizzazione: Teatro Laboratorio Alkestis
Segreteria organizzativa: Michela Garau
Ufficio stampa: Michela Garau

con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari




minimaBIBLIOTECAteatrale LE MOMO: "My Jewels"
venerdì 15 giugno 2018 ore 17.00, Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Venerdì 15 giugno 2018 alle ore 17.00 al Teatro Alkestis si svolgerà il laboratorio di creazione di gioielli "My Jewels" a cura di Michela Garau.

"My Jewels" è una delle iniziative della minimaBIBLIOTECA teatrale LE MOMO, attività che vogliono dare spazio e voce a coloro che coltivano delle passioni e desiderano condividerle con gli altri in forma di incontri scientifici, letterari, laboratoriali, musicali, cinematografici, senza scopo di lucro.

Noi metteremo a disposizione, gratuitamente, gli spazi del Teatro Alkestis (il foyer, la sala teatrale e cinematografica); forniremo i materiali necessari per la creazione dei manufatti previsti dalle attività laboratoriali; unico onere da parte vostra sarà quello di essere iscritti alla minimaBIBLIOTECAteatrale.

I vantaggi del possedere la tessera:
sconto sul costo del biglietto per gli eventi teatrali, cinematografici, musicali;
sconto sul costo delle attività di formazione teatrale;
utilizzo degli spazi del Teatro Alkestis per iniziative culturali private il venerdì dalle 15.00 alle 19.00 (previa prenotazione);
consultazione dei testi in dotazione il lunedì e il giovedì dalle 9.00 alle 13.00


Info e prenotazioni:
070 306392 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00
info@teatroalkestis.it
www.teatroalkestis.it

con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari





___________ Maggio 2018


minimaBIBLIOTECAteatrale LE MOMO: "In love with felt"
venerdì 25 maggio 2018, Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Venerdì 25 maggio 2018 alle ore 17.00 al Teatro Alkestis si svolgerà il laboratorio creativo "In love with felt" a cura di Claudia Mascia.

"In love with felt" è una delle iniziative della minimaBIBLIOTECA teatrale LE MOMO, attività che vogliono dare spazio e voce a coloro che coltivano delle passioni e desiderano condividerle con gli altri in forma di incontri scientifici, letterari, laboratoriali, musicali, cinematografici, senza scopo di lucro.

Noi metteremo a disposizione, gratuitamente, gli spazi del Teatro Alkestis (il foyer, la sala teatrale e cinematografica); forniremo i materiali necessari per la creazione dei manufatti previsti dalle attività laboratoriali; unico onere da parte vostra sarà quello di essere iscritti alla minimaBIBLIOTECAteatrale.

I vantaggi del possedere la tessera:
sconto sul costo del biglietto per gli eventi teatrali, cinematografici, musicali;
sconto sul costo delle attività di formazione teatrale;
utilizzo degli spazi del Teatro Alkestis per iniziative culturali private il venerdì dalle 15.00 alle 19.00 (previa prenotazione);
consultazione dei testi in dotazione il lunedì e il giovedì dalle 9.00 alle 13.00


Il prossimo appuntamento sarà venerdì 15 giugno con MY JEWELS a cura di Michela Garau (attività laboratoriale)

Info e prenotazioni:
070 306392 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00
info@teatroalkestis.it
www.teatroalkestis.it

con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari





___________ Aprile / Maggio 2018

"KATAKOMBE Kabarett"
lunedì 30 aprile 2018 ore 21.00
martedì 1 maggio 2018 ore 18.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Satira e non sense, humor nero e grottesco: questi sono i diversi stili comici in cui spaziano i monologhi e i dialoghi di “KATAKOMBE Kabarett”, recital pensato e creato appositamente per contesti teatrali e non, che nel nome e nel genere riprende uno tra i più celebri locali di Kabarett della Germania degli anni Venti e Trenta.
Il recital, nel quale saranno presenti anche canzoni originali, tratterà di temi universali e di stretta attualità grazie ai testi di Andrea Meloni.

produzione: Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d'arte Circo Calumet
regia: A. Meloni
con: Sabrina Mascia e Andrea Meloni
testi: Andrea Meloni
musica: Alessandro Lanzoni
segreteria organizzativa e ufficio stampa: Michela Garau

info e prenotazioni: 070 306392 - info@teatroalkestis.it - www.teatroalkestis.it

è possibile utilizzare i voucher Carta del Docente e 18App

con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari



___________ Aprile 2018


minimaBIBLIOTECAteatrale LE MOMO: "Ufo in Sardegna"
venerdì 20 aprile 2018, Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Dal mese di aprile, alla minimaBIBLIOTECA teatrale LE MOMO, presenteremo alcune iniziative che vogliono dare spazio e voce a coloro che coltivano delle passioni e desiderano condividerle con gli altri in forma di incontri scientifici, letterari, laboratoriali, musicali, cinematografici, senza scopo di lucro.

Noi metteremo a disposizione, gratuitamente, gli spazi del Teatro Alkestis (il foyer, la sala teatrale e cinematografica); forniremo i materiali necessari per la creazione dei manufatti previsti dalle attività laboratoriali; unico onere da parte vostra sarà quello di essere iscritti alla minimaBIBLIOTECAteatrale.

I vantaggi del possedere la tessera:
sconto sul costo del biglietto per gli eventi teatrali, cinematografici, musicali;
sconto sul costo delle attività di formazione teatrale;
utilizzo degli spazi del Teatro Alkestis per iniziative culturali private il venerdì dalle 15.00 alle 19.00 (previa prenotazione);
consultazione dei testi in dotazione il lunedì e il giovedì dalle 9.00 alle 13.00


A seguire il calendario degli eventi:
20 aprile - UFO IN SARDEGNA a cura di Pier Giovanni Moro - Presidente della Sezione Regionale del Centro Ufologico Nazionale (conferenza)
18 maggio - IN LOVE WITH FELT a cura di Claudia Mascia (attività laboratoriale)
15 giugno - MY JEWELS a cura di Michela Garau (attività laboratoriale)

Info e prenotazioni:
070 306392 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00
info@teatroalkestis.it
www.teatroalkestis.it

con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari





___________ Marzo 2018

INCONTRO + WORKSHOP INTENSIVO con SALVO PITRUZZELLA
venerdì 23 e domenica 24 marzo 2018, Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Venerdì 23 marzo 2018 alle ore 19.00, all'interno delle attività della minimaBIBLIOTECAteatrale Le Momo, Salvo Pitruzzella, drammaterapeuta, psicodrammista, attore e direttore didattico della Scuola di Drammaterapia di Lecco, presenterà il suo ultimo libro dal titolo “Educazione all'arte/arte dell'educazione. Il paradigma CREARE: un contributo al rinnovamento pedagogico”.

L'ingresso alla minimaBIBLIOTECAteatrale per l'evento di venerdì 23 marzo alle ore 19.00 è gratuito.
Chi volesse iscriversi alla biblioteca usufruirà di sconti sul costo di spettacoli, laboratori e su altre iniziative del Teatro Alkestis (escluse quelle cinematografiche).


Domenica 25 marzo ore 9.00/13.00 - 14.00/16.00, Salvo Pitruzzella condurrà il workshop: METTERSI INSCENA: l’approccio drammatico alla persona.

modalità per l'iscrizione al workshop:
presso la segreteria del teatro da lunedì 12 marzo a venerdì 23 dalle ore 10.00 alle ore 13.00;
tramite bonifico (chiamare per gli estremi allo 070 306392 dalle 9.00 alle 13.00 o scrivere a info@teatroalkestis.it)
NB.: Per il costo e ulteriori informazioni clicca qui

Si richiede:
arrivo in teatro almeno 15 minuti prima dell'inizio
abbigliamento comodo


Con il contributo di regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.





KATAKOMBE KABARETT
sabato 24 marzo 2018, ore 21, Teatro TsE, Cagliari

di e con Sabrina Mascia e Andrea Meloni


Satira e non sense, humor nero e grottesco: questi sono i diversi stili comici in cui spaziano i monologhi e i dialoghi di “KATAKOMBE Kabarett”, reading teatrale pensato e creato appositamente per contesti non teatrali, che nel nome e nel genere riprende uno tra i più celebri locali di Kabarett della Germania degli anni Venti e Trenta. Il reading teatrale, nel quale saranno presenti anche canzoni originali e non, tratterà di temi universali e di stretta attualità grazie ai testi di Andrea Meloni.

Info e prenotazioni: biglietteria.teatrotse@gmail.com - info@boxofficesardegna.it - 3914867955 - 070657428







SOUND AROUND THE ISLAND - TEATRABILI
giovedì 22 marzo 2018, ore 21.00, Teatro Alkestis
GIAN PIERO ALLOISIO: IL MIO AMICO GIORGIO GABER


Sound Around the Island presenta, nel suo ottavo e ultimo appuntamento di Teatrabili, Gian Piero Alloisio con "Il mio amico Giorgio Gaber".
Lo spettacolo conclusivo della rassegna ne racchiude il senso: proporre innanzitutto spunti di riflessione, adeguati al contesto culturale contemporaneo in rapida trasformazione, creando connessioni immediate con lo spettatore nel ‘qui ed ora’ della performance in scena.


Ingresso serata € 5,00 – Abbonamento rassegna € 30,00 Per informazioni e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it - info@tajra.it Il progetto Sound Around The Island è realizzato con il contributo di Fondazione di Sardegna, Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.




L'INCANTANEBBIA KABARETT jazz version
domenica 18 marzo 2018, ore 19.00, BFlat, via Del Pozzetto 9, Quartiere Del Sole, Cagliari

con Andrea Meloni e Alessandro Lanzoni
regia di Sabrina Mascia
testi di Andrea Meloni
musiche composte da Alessandro Lanzoni

“L'Incantanebbia kabarett" è la nuova produzione di teatro e musica del Teatro Laboratorio Alkestis crs e della compagnia d'arte Circo Calumet. Lo spettacolo, scritto e interpretato da Andrea Meloni con la regia di Sabrina Mascia, nasce da un'ampia ricerca sull'arguzia e l'umorismo, universalmente riconosciuti come fattori di resilienza alle limitazioni e alla difficoltà dell'esistenza umana. L'Incantanebbia, presentato in anteprima nazionale nella stagione 2015 al Teatro Alkestis di Cagliari e al Teatro Zelig di Milano, comprende monologhi e canzoni con musiche originali, composte dal musicista Alessandro Lanzoni. In scena, insieme allo stesso Lanzoni (pianoforte), i musicisti Matteo Bortone (contrabbasso) e Bernardo Guerra (batteria). Alessandro Lanzoni nel 2013 e Matteo Bortone nel 2015 hanno vinto il “Top Jazz” come migliori giovani talenti, attribuito dai più qualificati giornalisti italiani per la rivista Musica Jazz.
Dello stesso spettacolo è stato prodotto un cofanetto contenente un CD con i brani più rappresentativi e (suonati dagli stessi Lanzoni e Bortone e da Enrico Morello alla batteria) un catalogo artistico, realizzato dal fotografo Stefano Fanni.

L'Incantanebbia è il gran cerimoniere della decadenza contemporanea; nella sua figura coesistono maschere e costumi, contraddizioni e paradossi del nostro tempo.
Il suo kabarett dissoluto è la celebrazione del carnevale osceno in cui si trova immersa la società globale, noncurante della nebbia morale ed economica che intanto l'avvolge.
La sua arte della provocazione, caustica, beffarda e irriverente, si rifà al kabarett sociale e politico della repubblica di Weimar, successivamente bandito dal nascente nazismo perché considerato come “arte degenerata”. A partire da uno studio sulle figure allegoriche dell'inferno dantesco, la regia di Sabrina Mascia, attraverso il personaggio dell'Incantanebbia, ha ritratto e messo in mostra i vizi della società globale.

I testi dello spettacolo trattano in forma satirica e da differenti prospettive le dimensioni della politica, del sociale, della famiglia, dell'individuo. In essi mondo classico e modernità si mescolano; l'attualizzazione di figure mitologiche e storiche è ricorrente e brani come La cena degli incontinenti, L'Idra di Lerna, La nuova Medusa, La doglianza dei Ciclopi ne sono un dichiarato esempio. L'intero lavoro di scrittura è stato portato a compimento attraverso alcuni testi-guida; alcuni di carattere tecnico, come “Il motto di spirito” di S. Freud, “Il riso” di H. Bergson”, “Lezioni americane” di I. Calvino, “L'umorismo” di Pirandello; altri più legati ai contenuti, come “La modernità liquida” e “Il sesto potere” di Z. Bauman o “Minima moralia” di T. Adorno. Come autore di satira Andrea Meloni, ha vinto il concorso “Ho scritto comix sulla sabbia”, assegnatogli nel '93 dalla rivista settimanale Comix.

De “L'INCANTANEBBIA kabarett” hanno detto:
[…] coinvolgente, intrigante, divertente e dissacrante, si ride di riso amaro - a tratti ci si commuove […]
[…] spettacolo emozionante... denso... ironico […]
[…] irriverenza, irrequietezza, satira, umorismo, riflessione, l'Incantanebbia kabarett non vi lascerà senza spunti […]

Info: 3479389791 - 3388530590 WhatsApp - www.bflat.it







L'INCANTANEBBIA KABARETT jazz version
sabato 17 marzo 2018, ore 21.00, BirdLand, zona industriale Priedda Niedda, strada 22, Sassari

con Andrea Meloni e Alessandro Lanzoni
regia di Sabrina Mascia
testi di Andrea Meloni
musiche composte da Alessandro Lanzoni

“L'Incantanebbia kabarett" è la nuova produzione di teatro e musica del Teatro Laboratorio Alkestis crs e della compagnia d'arte Circo Calumet. Lo spettacolo, scritto e interpretato da Andrea Meloni con la regia di Sabrina Mascia, nasce da un'ampia ricerca sull'arguzia e l'umorismo, universalmente riconosciuti come fattori di resilienza alle limitazioni e alla difficoltà dell'esistenza umana. L'Incantanebbia, presentato in anteprima nazionale nella stagione 2015 al Teatro Alkestis di Cagliari e al Teatro Zelig di Milano, comprende monologhi e canzoni con musiche originali, composte dal musicista Alessandro Lanzoni. In scena, insieme allo stesso Lanzoni (pianoforte), i musicisti Matteo Bortone (contrabbasso) e Bernardo Guerra (batteria). Alessandro Lanzoni nel 2013 e Matteo Bortone nel 2015 hanno vinto il “Top Jazz” come migliori giovani talenti, attribuito dai più qualificati giornalisti italiani per la rivista Musica Jazz.
Dello stesso spettacolo è stato prodotto un cofanetto contenente un CD con i brani più rappresentativi e (suonati dagli stessi Lanzoni e Bortone e da Enrico Morello alla batteria) un catalogo artistico, realizzato dal fotografo Stefano Fanni.

L'Incantanebbia è il gran cerimoniere della decadenza contemporanea; nella sua figura coesistono maschere e costumi, contraddizioni e paradossi del nostro tempo.
Il suo kabarett dissoluto è la celebrazione del carnevale osceno in cui si trova immersa la società globale, noncurante della nebbia morale ed economica che intanto l'avvolge.
La sua arte della provocazione, caustica, beffarda e irriverente, si rifà al kabarett sociale e politico della repubblica di Weimar, successivamente bandito dal nascente nazismo perché considerato come “arte degenerata”. A partire da uno studio sulle figure allegoriche dell'inferno dantesco, la regia di Sabrina Mascia, attraverso il personaggio dell'Incantanebbia, ha ritratto e messo in mostra i vizi della società globale.

I testi dello spettacolo trattano in forma satirica e da differenti prospettive le dimensioni della politica, del sociale, della famiglia, dell'individuo. In essi mondo classico e modernità si mescolano; l'attualizzazione di figure mitologiche e storiche è ricorrente e brani come La cena degli incontinenti, L'Idra di Lerna, La nuova Medusa, La doglianza dei Ciclopi ne sono un dichiarato esempio. L'intero lavoro di scrittura è stato portato a compimento attraverso alcuni testi-guida; alcuni di carattere tecnico, come “Il motto di spirito” di S. Freud, “Il riso” di H. Bergson”, “Lezioni americane” di I. Calvino, “L'umorismo” di Pirandello; altri più legati ai contenuti, come “La modernità liquida” e “Il sesto potere” di Z. Bauman o “Minima moralia” di T. Adorno. Come autore di satira Andrea Meloni, ha vinto il concorso “Ho scritto comix sulla sabbia”, assegnatogli nel '93 dalla rivista settimanale Comix.

De “L'INCANTANEBBIA kabarett” hanno detto:
[…] coinvolgente, intrigante, divertente e dissacrante, si ride di riso amaro - a tratti ci si commuove […]
[…] spettacolo emozionante... denso... ironico […]
[…] irriverenza, irrequietezza, satira, umorismo, riflessione, l'Incantanebbia kabarett non vi lascerà senza spunti […]

Info: 079/262556 / cell. 320/8111019 - e mail birdlandss@tiscali.it - http://www.birdlandss.it/







SOUND AROUND THE ISLAND - TEATRABILI
giovedì 15 marzo 2018, ore 21.00, Teatro Alkestis
BERTAS: CAMBIA IL MONDO


Sound Around the Island presenta, nel settimo appuntamento di Teatrabili, a cinquant’anni dal successo del loro primo 33 giri, i Bertas con il nuovo progetto musicale: Cambia il mondo.
Un cd con 16 brani, interessante esplorazione dei linguaggi contemporanei, dalla tradizione melodica al genere hip pop, dalla canzone d’autore alla sperimentazione elettronica.
Sul palco suoneranno Mario Chessa (voce, pianoforte e testiere), Enzo Paba (voce e chitarre), Marco Piras (chitarre) accompagnati dai loro amici Giuseppe Gadau (voce e basso), Fabrizio Loriga (batteria e percussioni) e dalle voci di Franco Castia, Maria Rosaria Soro e Enrica Virdis.


Ingresso serata € 5,00 – Abbonamento rassegna € 30,00 Per informazioni e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it - info@tajra.it Il progetto Sound Around The Island è realizzato con il contributo di Fondazione di Sardegna, Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.




SOUND AROUND THE ISLAND - TEATRABILI
giovedì 8 marzo 2018, ore 21.00, Teatro Alkestis
ANIMA DI PICCOLA TAGLIA

con Silvia Corda (suono), Sabrina Mascia (voce), Carla Onni (movimento)
di Cristina Rizzi Guelfi (testi e immagini) e Gianni Menicucci (coordinamento scenico)
Produzione AC Tàjrà - Coproduzione Teatro Laboratorio Alkestis

Sound Around the Island presenta, nel sesto appuntamento di Teatrabili, uno spettacolo che sperimenta l’improvvisazione nella struttura scenica e concettuale. Un elogio dichiarato alla sconclusione, intendendo per sconclusionato ogni processo creativo che per definizione non segue una logica, non arriva a “una giusta” conclusione, non raggiunge “chiaramente” lo scopo.
Il testo racconta, ma non è una narrazione. Le immagini rappresentano, ma non descrivono. Il movimento non è danza, ma un’espressione corporea. La musica è un continuo intermezzo di note. Senza fine.


Ingresso serata € 5,00 – Abbonamento rassegna € 30,00 Per informazioni e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it - info@tajra.it Il progetto Sound Around The Island è realizzato con il contributo di Fondazione di Sardegna, Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.




SOUND AROUND THE ISLAND - TEATRABILI
giovedì 1 marzo 2018, ore 21.00, Teatro Alkestis
FURIA E MAGINIFICENZA

testi: Andrea Meloni
musica e parole: Giulio Casale
in scena: Giulio Casale, Sabrina Mascia, Andrea Meloni
regia: Andrea Meloni
service: Associazione Tajrà
segreteria organizzativa: Michela Garau

Il rapporto tra l’uomo contemporaneo e la potenza degli elementi naturali (acqua, aria, terra e fuoco) sarà al centro della nuova produzione teatrale “Furia e Magnificenza” firmata Teatro Laboratorio Alkestis CRS Soc. Coop. e compagnia d’arte Circo Calumet. Un lavoro poetico originale, di musica, parole e fisicità teatrale. Un rito pagano, che si proporrà al pubblico come esperienza di memoria, riflessione e rielaborazione dei drammi sociali derivanti dalla furia della natura e dall'ambivalente percezione del circostante naturale, da sempre vissuto dall'uomo con il doppio sentimento di idillio e minaccia.

“Furia e Maginifcenza” è il quinto appuntamento della rassegna “Sound Around the Island – Teatrabili” di Teatro Laboratorio Alkestis CRS con compagnia d'arte Circo Calumet e l’associazione culturale Tàjrà.
Ingresso serata € 5,00 – Abbonamento rassegna € 30,00 Per informazioni e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it - info@tajra.it Il progetto Sound Around The Island è realizzato con il contributo di Fondazione di Sardegna, Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.





___________ Febbraio 2018

minimaBIBLIOTECAteatrale LE MOMO
venerdì 23 febbraio 2018, ore 21.00, Teatro Alkestis
Liberamente
di e con Giulio Casale

Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d'arte Circo Calumet inaugurano l'attività 2018 della minimaBIBLIOTECAteatrale (LE MOMO)' con Giulio Casale che presenterà il nuovo EP “cinque anni” nella forma di “Liberamente”, assieme al giornalista Marco Noce, in un dialogo tra parole e musica.
Come sempre senza una reale scaletta, spazierà nel proprio repertorio e nella propria memoria.
Un voce&chitarra sorprendente. (e indipendente.)

L'ingresso sarà gratuito.

L'iscrizione alla biblioteca per questo evento è facoltativa, ma ricordiamo che la stessa prevede delle agevolazioni sui costi dei biglietti di tutte le attività all'interno della nostra stagione teatrale.

NB.:Non sarà possibile prenotare

INFO: 070 306392 - info@teatroalkestis.it

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna/Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari



SOUND AROUND THE ISLAND - TEATRABILI
giovedì 22 febbraio 2018, ore 21.00, Teatro Alkestis
I 100 passi di Peppino Impastato
di e con Ignazio Chessa e Claudio Gabriel Sanna

Per il quarto appuntamento di Teatrabili è un reading musicale, liberamente tratto dal film “I cento passi”, filmati d’epoca e da scritti del “Centro Siciliano di Documentazione Giuseppe Impastato”. Uno spettacolo essenziale, non retorico, coinvolgente nel personale modo di raccontare la storia, il coraggio e la solitudine di Peppino Impastato. Testi e musica fanno rivivere quel periodo storico, spingendo lo spettatore a riflettere sul proprio ruolo nella società, come parte attiva.


Ingresso serata € 5,00 – Abbonamento rassegna € 30,00 Per informazioni e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it - info@tajra.it Il progetto Sound Around The Island è realizzato con il contributo di Fondazione di Sardegna, Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.




SOUND AROUND THE ISLAND - TEATRABILI
giovedì 15 febbraio 2018, ore 21.00, Teatro Alkestis
Periferie dell'infinito
di e con Davide Catinari
Suoni Samuele Dessì – Segni Gildo Atzori

Per il terzo appuntamento di Teatrabili i racconti originali di Davide Catinari, letti dallo stesso autore, scorrono insieme alle suggestioni visive di Gildo Atzori e al commento sonoro di Samuele Dessì, attraversando uno scenario su cui si articolano le storie vere di uomini e donne responsabili del proprio destino o vittime di se stessi.

Ingresso serata € 5,00 – Abbonamento rassegna € 30,00 Per informazioni e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it - info@tajra.it Il progetto Sound Around The Island è realizzato con il contributo di Fondazione di Sardegna, Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.




SOUND AROUND THE ISLAND - TEATRABILI
giovedì 8 febbraio 2018, ore 21.00, Teatro Alkestis
CIAC TA BUM
I Cento e la Garbage Band - interferenze di Marco Noce

Per il secondo appuntamento di Teatrabili, I Cento e la Garbage Band presenteranno sul palco un live dal titolo "Ciac ta bum", i cui suoni si fondono con i ritmi soul and blues, funky, pop, rock and reggae, di chitarra e basso.
Ancora una volta le interferenze-incursioni di Marco Noce, giornalista e musicista, ci accompagneranno alla scoperta di nuove identità musicali, sperimentazioni creative contemporanee.
Ingresso serata € 5,00 – Abbonamento rassegna € 30,00 Per informazioni e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it - info@tajra.it Il progetto Sound Around The Island è realizzato con il contributo di Fondazione di Sardegna, Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.




SOUND AROUND THE ISLAND - TEATRABILI
giovedì 1 febbraio 2018, ore 21.00, Teatro Alkestis
DI QUESTO PARLO IO
di e con Ilaria Porceddu - interferenze di Marco Noce

Per il primo appuntamento di Teatrabili, Ilaria Porceddu presenterà sul palco un live, voce e pianoforte, un concerto, piccolo, intimo a stretto contatto con il pubblico, perché, durante le passate edizioni di Sound Around The Island, il teatro si è trasformato in una casa accogliente piena di amici. L’esibizione sarà arricchita dalle interferenze di Marco Noce, che accompagneranno gli spettatori nel mondo di Ilaria, fatto di storie e sentimenti, di corpi e di anime, di donne, un mondo che si avvicina al nostro. Testi poetici di delicata ricerca stilistica risaltano la preziosità di un progetto cantautoriale, che si racconta occupando tutta la scena con eleganza.
Ingresso serata € 5,00 – Abbonamento rassegna € 30,00 Per informazioni e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it - info@tajra.it Il progetto Sound Around The Island è realizzato con il contributo di Fondazione di Sardegna, Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.




___________ Febbraio / Marzo 2018

II parte stagione 2017/18 del Teatro Alkestis
appuntamenti febbraio e marzo 2018

Vi anticipiamo i principali appuntamenti del periodo febbraio/marzo:

FEBBRAIO
1/22 - Teatro Alkestis (Cagliari) - terza edizione SOUND AROUND THE ISLAND, laddove musica e teatro s'incontrano
1 e 8 - Biblioteca Comunale (Sarroch) - FIABE CUCITE letture e animazione teatrale
16 - Teatro Comunale (Fonni) - VARIAZIONI G. dal teatro canzone al teatro corporeo
23 - Teatro Alkestis (Cagliari) - LIBERAMENTE intervista a Giulio Casale e presentazione del suo ultimo disco "Cinque anni"

MARZO
1 - Teatro Alkestis (Cagliari) - FURIA E MAGNIFICENZA spettacolo di teatro e musica inserito nella rassegna Sound Aroun the Island, con Giulio Casale, Sabrina Mascia e Andrea Meloni, parole e musica G. Casale, testo e regia A. Meloni
4 - Teatro Comunale (Merano) - PERSA GENTILEZZA compagnia Gitanjali Teatro. Regia Andrea Meloni
17 - Birdland (Sassari) - INCANTANEBBIA KABARETT Jazz Club version, di e con Alessandro Lanzoni e Andrea Meloni, regia Sabrina Mascia
18 - Bflat (Cagliari) - INCANTANEBBIA KABARETT Jazz Club version, di e con Alessandro Lanzoni e Andrea Meloni, regia Sabrina Mascia
23 - Teatro Alkestis (Cagliari) - presentazione del libro EDUCAZIONE ALL'ARTE/ARTE DELL'EDUCAZIONE di Salvo Pitruzzella
24 - Teatro del Segno (Cagliari) - KATAKOMBE KABARETT recital satirico inserito nella stagione teatrale TSE, con Sabrina Mascia e Andrtea Meloni testi e regia di A. Meloni
25 - Teatro Alkestis (Cagliari) - seminario intensivo di teatro educativo diretto da Salvo Pitruzzella
data da definire - Radio Aligre (Parigi) - KATAKOMBE KABARETT in diretta radio








Teatro Laboratorio Alkestis CRS
in collaborazione con
compagnia d’arte Circo Calumet e associazione culturale Tàjrà

SOUND AROUND THE ISLAND
“TEATRABILI”
TEATRO ALKESTIS, Via Antioco Loru 31
dal 1° febbraio al 22 marzo 2018, ogni giovedì alle ore 21.00

La rassegna di musica dal vivo Sound Around The Island propone anche quest’anno una nuova programmazione dal titolo Teatrabili, otto spettacoli musicali di narrazione, immagini e canzoni. È il tentativo di esplorare, anche grazie al linguaggio musicale, nuove forme di intendere l’arte della scena. Il filo conduttore della rassegna è rappresentato, quindi, non tanto dai contenuti di ciascuno spettacolo, ma dalla forma espressiva legata alla teatralità, alla parola, alla musica, che contribuiscono insieme a creare una struttura fortemente comunicativa.

Per maggiori info clicca sulla locandina.








___________ Dicembre 2017

"Il bosco dei crimini"
venerdì 15 dicembre 2017 ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

radiodramma teatrale
di Andrea Meloni
al microfono Andrea Meloni
alla consolle Sabrina Mascia

Produzione: Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d'arte Circo Calumet

"Il bosco dei crimini" è un radiodramma teatrale, ispirato al racconto di magia "Hänsel e Gretel".
Protagonisti due bambini, fratello e sorella, ragione e sentimenti; espressioni complementari e di contrasto di una medesima medaglia.
Il limitare oscuro e minaccioso ove essi vivono è la metafora di una condizione umana che da subito si annuncia estrema. Situazioni impreviste, emozioni esasperate, corrono lungo un percorso crudele e necessario come un rito di passaggio, costellato di rischi e opportunità.
La trama del celebre racconto popolare in "Il Bosco dei Crimini" viene tesa fino ai limiti, senza che peraltro venga mai spezzata l'unità procedurale di luogo, di tempo e di azione della storia originale.
Lo spettacolo cerca di mettere in rilievo le pulsioni e i pensieri più oscuri dell'animo, non allo scopo di produrre terrore, ma una certa attenzione su ciò che è meno nominato della nostra complessa e più interiore "umanità".
I personaggi della fiaba, solitamente semplici o appena tratteggiati, sulla scena vengono sviluppati e rappresentati in doppie identità; se da un lato perseguono fedelmente le azioni del racconto originale, da un altro prendono deviazioni improvvise e varcano la soglia del teatro Shakespeariano, fino a confondersi con protagonisti e testi dell' Amleto e del Macbeth.


Info e prenotazioni: 070306392 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00) – info@teatroalkestis.it

Possono essere utilizzati i bonus Carta del Docente e 18App

Con il contributo di:
Regione Autònoma de Sardigna Assessoradu de s’Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport - Regione Autonoma di Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport
Comune di Cagliari - Cultura e Spettacolo


Foto di Stefano Fanni













"Persa Gentilezza"
venerdì 1 e sabato 2 dicembre 2017 ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Per la rassegna integrata di cinema e teatro “Walking in my shoes” il 1° e il 2 dicembre alle ore 21.00 al Teatro Alkestis (via Loru 31, Cagliari) “PERSA GENTILEZZA”.

Reduce dalla replica del 29 Ottobre scorso al Teatro Comunale di Monfalcone, la compagnia Gitanjali Teatro riporta lo spettacolo PERSA GENTILEZZA al Teatro Alkestis di Cagliari dove ha debuttato.
Lo spettacolo è inserito, fuori abbonamento, nell’ambito della rassegna WALKING IN MY SHOES.


“Siano lapidati da cuori di pietra,
donne gentili, persa gentilezza,
siano con loro feroci più che tigri”
Lucrezia (William Shakespeare)


Note di regia: Dopo aver letto la prima stesura del testo compresi istintivamente che avrei voluto realizzare un’opera scenica dal carattere lirico, che in un certo qual modo avesse come centro il corpo degli attori. Unitamente al prezioso contributo di Sabrina Mascia, ho indirizzato da subito il lavoro creativo di ciascun attore nella direzione del proprio e altrui corpo, corpi da contattare e sperimentare in forma marcatamente simbolica e materica. Sentivo che raggiungere la verità scenica di quei corpi sarebbe stata l’unica via percorribile per trattare un tema ad alto rischio come “la violenza sulle donne”: la prevedibile rappresentazione, la demagogia e la banalizzazione erano e restano sempre dietro l’angolo. La regia dello spettacolo non è stata realizzata a tavolino, ma prova dopo prova, attraverso un processo di ascolto delle intenzioni dell’autrice, di osservazione e di indirizzo del lavoro degli attori. Questa metodologia di lenta creazione e sedimentazione ha certamente influenzato anche lo spirito e il ritmo dello spettacolo che potrei paragonare ad un incedere di corpi sulla terra, lento e continuo. Le musiche di “Persa gentilezza”, parte integrante dello spettacolo in prevalenza di Arvo Part, sono state scelte appositamente per conferire all’opera scenica un respiro lirico di aperture e chiusure, una relazione sacra e tormentata tra cielo e terra, un impulso in eterno contrasto tra l’istinto di protezione e quello di distruzione.
Andrea Meloni


PERSONAGGI E INTERPRETI:
Il lupo: Mirko Marongiu
La tigre: Marcello Palimodde
La maga/strega-Madre: Anna Maria Pes
Il Giudice: Silvana Metta
La vittima: Elena Fogarizzu

Regia: Andrea Meloni
Cura del movimento: Sabrina Mascia
Costumi: Rosa Pinna e Teatro Laboratorio Alkestis
Luci: Mauro Lallai

Attenzione: si informa che per le tematiche trattate la visione dello spettacolo è adatta al solo pubblico adulto.

Info e prenotazioni: 070306392 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00) – info@teatroalkestis.it

Ingresso € 10,00
Possono essere utilizzati i bonus Carta del Docente e 18App

Con il contributo di:
Regione Autònoma de Sardigna Assessoradu de s’Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport - Regione Autonoma di Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport
Comune di Cagliari - Cultura e Spettacolo






___________ Novembre 2017







"La crociata dei senza fede"
venerdì 24 e sabato 25 novembre 2017 ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Dopo l’anteprima nazionale al Teatro Studio Keiros di Roma lo scorso 25 novembre 2016 e il debutto e le reliche a Cagliari nel 2017, la CROCIATA DEI SENZA FEDE tornerà sul palco del Teatro Alkestis venerdì 24 e sabato 25 novembre 2017 alle ore 21.00.

L’immagine di una nuova crociata, non ideologica, né confessionale, che semina l'odio e che sventola il vessillo dell'intolleranza, è la suggestione da cui scaturisce la scrittura e la messa in scena de “LA CROCIATA DEI SENZA FEDE”.

A muovere i passi di questa “marcia” dell'idiosincrasia, sono un uomo e una donna, due proseliti girovaghi, intolleranti radicalizzati. Sono una sorta di remake della coppia umana originaria, degli Adamo ed Eva in salsa western, abiuranti, fustigatori e cinici.
Il bersaglio della loro personale crociata è il mondo occidentale contemporaneo, che la falce del fastidio assoluto colpisce trasversalmente. Nel nome dell'intolleranza non risparmiano niente e nessuno. Nella cacciata dal paradiso, rappresentazione simbolica di un'ideale di vita perduto, forse l'origine di tanto odio.
I testi di scena, scritti da Andrea Meloni, comprendono monologhi, dialoghi e canzoni legati a temi universali e di attualità.

Le compagnie Teatro Laboratorio Alkestis CRS e la compagnia d’arte CIRCO CALUMET con quest'ultima produzione concludono il percorso di studio e sperimentazione avviatosi nel 2015 e ispirato al Kabarett tedesco della Repubblica di Weimar, caratterizzato da una satira caustica e impegnata, che denunciava artisticamente la situazione politica e sociale della Germania degli anni Venti e Trenta. Dunque non un cabaret d'intrattenimento e distrazione, come quello francese dello stesso periodo, ma una “piccola musa comica” attenta e riflessiva, alla quale si sono interessati e dedicati autori dello spessore di Bertolt Brecht, Karl Kraus e Kurt Tucholsky.


LA CROCIATA DEI SENZA FEDE
regia di Andrea Meloni
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
Produzione 2017 Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d’arte Circo Calumet in collaborazione con Service Entropya recording studio di Gabriele Ballabio (Perugia)
Organizzazione: Mattia Marco Contu
Ufficio stampa Michela Garau
Fotografia Stefano Fanni
Con il contributo di:
Regione Autònoma de Sardigna Assessoradu de s’Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport - Regione Autonoma di Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport
Comune di Cagliari - Cultura e Spettacolo


Ingresso € 12,00, ridotto senior e under 25: € 10,00
Possono essere utilizzati i bonus Carta del Docente e 18App

Info e prenotazioni: 070 306392 - info@teatroalkestis.it





Walking in my shoes - 11° e 12° appuntamento

Martedì 14 e giovedì 16
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari
Walking in my shoes 11° e 12° appuntamento

Martedì 14 novembre alle ore 21.00 undicesimo appuntamento con il film INTOLERANCE di David Wark Griffith (USA 1916 – durata 160')

Giovedì 16 novembre dodicesimo appuntamento: alle ore 19.30 incontro con il regista Peter Marcias intervistato dal prof. Gianni Olla (critico cinematografico). A seguire, alle ore 21.00, proiezione del film SILENZI E PAROLE di Peter Marcias (Italia 2017 – durata 86')

Martedì 14 alle 20.30 apriremo il teatro per aspettare, insieme, l'inizio del film sorseggiando un bicchiere di vino, speculando sul tema della rassegna, l'intolleranza, ascoltando musica e magari leggendo testi poetici o non sull'argomento.

Il pubblico, inoltre, è chiamato a partecipare al Call for Papers della rassegna, inviando un breve racconto, un breve saggio o una poesia sul tema della rassegna: l’intolleranza.
Si piò inviare l’elaborato (lunghezza massima una cartella) a info@teatroalkestis.it entro il 17 dicembre 2017.
I migliori verranno letti dagli stessi autori venerdì 22 dicembre nell’ambito della minimaBIBLIOTECAteatrale Le Mômo.

Calendario della rassegna



vi informiamo che la rassegna prevede un abbonamento e la possibilità di pagare l'ingresso utilizzando i bonus Carta del docente e 18App

info e prenotazioni 070306392 - info@teatroalkestis

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna e Comune di Cagliari







Walking in my shoes - 9° e 10° appuntamento

Martedì 7 e giovedì 9 ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari
Walking in my shoes 9° e 10° appuntamento

Alle 20.30 apriremo il teatro per aspettare, insieme, l’inizio del film sorseggiando un bicchiere di vino, speculando sul tema della rassegna, l’intolleranza, ascoltando musica e magari leggendo testi poetici o non sull’argomento. A voi l’INVITO, dunque, a proporre testi o musica di vostro riferimento.

A seguire la proiezione del film:

MARTEDI' 7 NOVEMBRE
ore 21.00 film L'ALBERO DI ANTONIA di Marleen Gorris (Paesi Bassi/Belgio/Gran Bretagna 1995 – durata 93')

GIOVEDI' 9 NOVEMBRE
ore 21.00 film FA LA COSA GIUSTA di Spike Lee (USA 1989 – durata 114')

Il pubblico, inoltre, è chiamato a partecipare al Call for Papers della rassegna, inviando un breve racconto, un breve saggio o una poesia sul tema della rassegna: l’intolleranza.
Si piò inviare l’elaborato (lunghezza massima una cartella) a info@teatroalkestis.it entro il 17 dicembre 2017.
I migliori verranno letti dagli stessi autori venerdì 22 dicembre nell’ambito della minimaBIBLIOTECAteatrale Le Mômo.

Calendario della rassegna



vi informiamo che la rassegna prevede un abbonamento e la possibilità di pagare l'ingresso utilizzando i bonus Carta del docente e 18App

info e prenotazioni 070306392 - info@teatroalkestis

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna e Comune di Cagliari







Walking in my shoes - 8° appuntamento

Giovedì 2 ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari
Walking in my shoes 8° appuntamento

Alle 20.30 apriremo il teatro per aspettare, insieme, l’inizio del film sorseggiando un bicchiere di vino, speculando sul tema della rassegna, l’intolleranza, ascoltando musica e magari leggendo testi poetici o non sull’argomento. A voi l’INVITO, dunque, a proporre testi o musica di vostro riferimento.

A seguire la proiezione del film:

GIOVEDI' 2 NOVEMBRE
ore 21.00 film L'ODIO di Mathieu Kassovitz (Francia 1995 - durata 95')

Il pubblico, inoltre, è chiamato a partecipare al Call for Papers della rassegna, inviando un breve racconto, un breve saggio o una poesia sul tema della rassegna: l’intolleranza.
Si piò inviare l’elaborato (lunghezza massima una cartella) a info@teatroalkestis.it entro il 17 dicembre 2017.
I migliori verranno letti dagli stessi autori venerdì 22 dicembre nell’ambito della minimaBIBLIOTECAteatrale Le Mômo.

Calendario della rassegna



vi informiamo che la rassegna prevede un abbonamento e la possibilità di pagare l'ingresso utilizzando i bonus Carta del docente e 18App

info e prenotazioni 070306392 - info@teatroalkestis

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna e Comune di Cagliari







___________ Ottobre 2017

Walking in my shoes - 7° appuntamento

Martedì 31 ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari
Walking in my shoes 7° appuntamento

Alle 20.30 apriremo il teatro per aspettare, insieme, l’inizio del film sorseggiando un bicchiere di vino, speculando sul tema della rassegna, l’intolleranza, ascoltando musica e magari leggendo testi poetici o non sull’argomento. A voi l’INVITO, dunque, a proporre testi o musica di vostro riferimento.

A seguire la proiezione del film:

MARTEDI 31 OTTOBRE
ore 21.00 film UN ANGELO ALLA MIA TAVOLA di Jane Campion (Australia/Nuova Zelanda 1990 - durata 158')

Il pubblico, inoltre, è chiamato a partecipare al Call for Papers della rassegna, inviando un breve racconto, un breve saggio o una poesia sul tema della rassegna: l’intolleranza.
Si piò inviare l’elaborato (lunghezza massima una cartella) a info@teatroalkestis.it entro il 17 dicembre 2017.
I migliori verranno letti dagli stessi autori venerdì 22 dicembre nell’ambito della minimaBIBLIOTECAteatrale Le Mômo.

Calendario della rassegna



vi informiamo che la rassegna prevede un abbonamento e la possibilità di pagare l'ingresso utilizzando i bonus Carta del docente e 18App

info e prenotazioni 070306392 - info@teatroalkestis

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna e Comune di Cagliari







Walking in my shoes - 5° e 6° appuntamento

Martedì 24 e giovedì 26 ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari
Walking in my shoes 5° e 6° appuntamento

Alle 20.30 apriremo il teatro per aspettare, insieme, l’inizio del film sorseggiando un bicchiere di vino, speculando sul tema della rassegna, l’intolleranza, ascoltando musica e magari leggendo testi poetici o non sull’argomento. A voi l’INVITO, dunque, a proporre testi o musica di vostro riferimento.

A seguire la proiezione del film:

MARTEDI 24 OTTOBRE
ore 21.00 film IL NASTRO BIANCO di Michael Haneke (Austria/Francia/Germania 2009 - durata 144')

GIOVEDI 26 OTTOBRE
ore 21.00 film CRASH di Paul Haggis (USA/Germania 2004 - durata 110')

Il pubblico, inoltre, è chiamato a partecipare al Call for Papers della rassegna, inviando un breve racconto, un breve saggio o una poesia sul tema della rassegna: l’intolleranza.
Si piò inviare l’elaborato (lunghezza massima una cartella) a info@teatroalkestis.it entro il 17 dicembre 2017.
I migliori verranno letti dagli stessi autori venerdì 22 dicembre nell’ambito della minimaBIBLIOTECAteatrale Le Mômo.

Calendario della rassegna



vi informiamo che la rassegna prevede un abbonamento e la possibilità di pagare l'ingresso utilizzando i bonus Carta del docente e 18App

info e prenotazioni 070306392 - info@teatroalkestis

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna e Comune di Cagliari







Immagina il nulla

sabato 21 Ottobre ore 21.00 e domenica 22 ottobre ore 18.30, Teatro Alkestis
IMMAGINA IL NULLA
di compagnia Ginepro Nannelli (Roma) e Teatro Laboratorio Alkestis
con Marco Carlaccini, Patrizia D'Orsi, Sabrina Mascia, Andrea Meloni
regia Marco Carlaccini

Sono in quattro. giocano, si fermano, aspettano, cambiano gioco, cadono nel vuoto, ci riprovano con un altro gioco, di nuovo bloccati nel nulla. E così per un po’ fra gioia e depressione. Poi si ribellano: distruggono il gioco. Forse adesso sono liberi ... Quattro persone che cercano di reagire senza successo a uno stato di inerzia depressiva con grande deficit di comunicazione. Alla fine sprigionano una energia di denuncia/reazione/provocazione: un messaggio di speranza nel pieno del "nulla che incombe" ...continua

Lo spettacolo fa parte della Campagna Abbonamenti ottobre/dicembre 2017. Inoltre gli ingressi possono essere acquistati utilizzando i bonus Carta del docente e 18App



info e prenotazioni 070306392 - info@teatroalkestis
Prevendita: giovedì e venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00
sabato: dalle 10.00 alle 13.00, di sera dalle 19.00
con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna e Comune di Cagliari







Walking in my shoes - 4° appuntamento

Martedì 17 ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari
Walking in my shoes 4° appuntamento

MARTEDI 17 OTTOBRE Teatro Alkestis
film ADAM RESURRECTED di Paul Schrader (USA 2009)

Calendario della rassegna



vi informiamo che la rassegna prevede un abbonamento e la possibilità di pagare l'ingresso utilizzando i bonus Carta del docente e 18App

info e prenotazioni 070306392 - info@teatroalkestis

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna e Comune di Cagliari







Walking in my shoes - 2° e 3° appuntamento

Martedì 10 e giovedì 12 ottobre ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari
Walking in my shoes 2° e 3° appuntamento

MARTEDI 10 OTTOBRE Teatro Alkestis
film E ORA DOVE ANDIAMO? di Nadine Labaki (Francia/Italia/Egitto/Libano 2011)

GIOVEDI 12 OTTOBRE Teatro Alkestis
ore 21.00 film MIRACOLO A LE HAVRE di Aki Kaurismäki (Finlandia/Francia/Germania 2011)

Calendario della rassegna



vi informiamo che la rassegna prevede un abbonamento e la possibilità di pagare l'ingresso utilizzando i bonus Carta del docente e 18App

info e prenotazioni 070306392 - info@teatroalkestis

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna e Comune di Cagliari







Walking in my shoes - 1° appuntamento

Venerdì 6 ottobre
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari
ore 19.30 incontro d'apertura intervengono: prof. Gianni Olla (critico cinematografico), dott. Alessandro Montisci (responsabile del CSM di Cagliari Ovest), chairman Andrea Meloni (direttore artistico Teatro Laboratorio Alkestis).

ORE 21.00 film TIMBUKTU di Abderrahmane Sissako (Francia/Mauritania 2014)

Calendario della rassegna



vi informiamo che la rassegna prevede un abbonamento e la possibilità di pagare l'ingresso utilizzando i bonus Carta del docente e 18App

info e prenotazioni 070306392 - info@teatroalkestis

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna e Comune di Cagliari







___________ Settembre 2017

Campagna Abbonamenti Stagione 2017/18 del Teatro Alkestis

Vuoi osservare il mondo da un punto di vista diverso? Vuoi considerare la realtà che ti circonda attraverso il linguaggio teatrale e cinematografico? Vuoi metterti alla prova e "camminare nelle scarpe di un altro"?

Abbonati alla Stagione 2017/2018 del Teatro Alkestis (periodo ottobre/dicembre 2017).

Il programma comprende la rassegna integrata di cinema e teatro "Walking in my shoes" e le nuove produzioni teatrali "Immagina il nulla" e "Furia e magnificenza".

Per info e prenotazioni chiamate al numero 070 306392 o scrivete a info@teatroalkestis.it

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna/Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari







Stagione 2017/18 del Teatro Alkestis
29 settembre 2017, ore 19.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Venerdì 29 settembre, alle ore 19.00, siete invitati all'evento di presentazione della stagione 2017/18 del Teatro Alkestis.
Vi anticipiamo che abbiamo preparato un cartellone ricco di appuntamenti e di novità.
Vi aspettiamo in tanti.

info: 070306392 - info@teatroalkestis.it

con il contributo di Regione Autònoma de Sardigna/Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari







KATAKOMBE KABARETT con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
testi e regia di Andrea Meloni
15 settembre 2017, ore 21.00
Piazza S'Olivariu, Uta (Cagliari)

Satira e non sense, humor nero e grottesco: questi sono i diversi stili comici in cui spaziano i monologhi e i dialoghi di “KATAKOMBE Kabarett”, reading teatrale pensato e creato appositamente per contesti non teatrali, che nel nome e nel genere riprende uno tra i più celebri locali di Kabarett della Germania degli anni Venti e Trenta.

Info: 070306392 - info@teatroalkestis.it





___________ Agosto 2017

LABORATORI 2017 / 2018


Il 28 agosto saranno aperte le iscrizioni ai laboratori 2017/18 del Teatro Alkestis e sarà pubblicata online l'intera offerta formativa.
Qualche anticipazione?
Dopo alcuni anni di sospensione, comincia un nuovo ciclo di formazione per attori, basato sul teatro corporeo e diretto dall'attrice Sabrina Mascia.
Tra le novità, invece, un percorso di aggiornamento professionale dedicato a metodologie e tecniche di Teatro Sociale, diretto dall'attore Andrea Meloni e rivolto a professionisti e studenti universitari di ambito didattico, artistico, educativo e riabilitativo.


Info: 070306392 - info@teatroalkestis.it





STORIA DELL'OCA di Michel Marc Bouchard
con Sabrina Mascia ed Emanuele Ortu
regia Andrea Meloni


foto di Brunello Angius

Martedì 1° agosto alle ore 19.00 presso il Teatro Alkestis (via Loru 31, Cagliari) sarà in scena "Storia dell'oca", spettacolo che narra la storia del piccolo Maurice e della sua migliore amica, l'oca bianca Teeka. Scritto come una favola per bambini, lo spettacolo affronta il delicato tema della violenza sui minori nel contesto familiare e fa parte del più ampio progetto di promozione del rispetto dell'infanzia e di contrasto alla violenza sui minori TI PARLO SE TU MI ASCOLTI a cura di Teatro Laboratorio Alkestis ed Emanuele Ortu.
"Storia dell'oca", unitamente al progetto di cui fa parte, vuole essere un mezzo attraverso il quale mettere in evidenza i numerosi fenomeni di violenza e abuso perpetuati nei confronti di bambini e ragazzi in tutta Italia e costruire con loro una lingua che gli permetta di decodificare le informazioni con le quali si confrontano. Scopo dello spettacolo è quello di portare l'attenzione, con una modalità non mediatica e attraverso gli strumenti del teatro e della pedagogia, sul problema della violenza sui minori, informando gli adulti sulle risorse di supporto legale, psicologico e logistico presenti sul territorio, e guidando i minori, attraverso un medium narrativo, verso una presa di coscienza della tematica affrontata e dei loro diritti.
Successivamente alla visione dello spettacolo sarà realizzato un momento d’incontro durante il quale, a partire dal finale della storia rappresentata, saranno costruite nuove possibili soluzioni e sarà dato spazio alle necessità delle bambine e dei bambini di esprimere eventuali domande, chiarimenti e dubbi. Si creerà così un momento protetto di condivisione in cui i minori avranno la possibilità di confrontarsi con gli operatori-attori attraverso un linguaggio sia metaforico che razionale.

STORIA DELL’OCA: NOTE DELL’AUTORE
Certe storie ce le raccontano solo quando siamo piccoli, altre ce le raccontano da grandi. La maggior parte delle storie che ci raccontano da grandi dovrebbero raccontarcele da piccoli. Il mio lavoro è stato quello di cercare una via di uscita per Maurice. Quelle che ho trovato fanno parte dell’universo della nevrosi. Lui prega Bulamutumumo così come i suoi genitori pregano Dio. Spera di diventare Tarzan, così come Teeka, l’oca bianca, sogna di poter volare un giorno. Maurice trova almeno in parte una soluzione reale sottomettendosi ai colpi, investendo nel vile baratto che quei colpi gli consentono. Ecco le sue vie d’uscita. Non interroga l’essenza di quella violenza: fa parte delle leggi. Ancora oggi, ci sono più Maurice di quanto si possa pensare. Sono di tutte l’età e miseria. Parlarne… scriverne, ecco le prime vie d’uscita… non eclissa l’uragano, ma calma la folgore.
Michel Marc Bouchard


“Storia dell’oca” è realizzato con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari e con il sostegno del Tribunale per i minorenni di Cagliari e del Comitato provinciale Unicef di Cagliari.


Per informazioni e prenotazioni chiamare al numero 070306392 o scrivere a info@teatroalkestis.it


___________ Luglio 2017

ALKESTIS TIME anticipi di stagione

E' tempo d'estate e il Teatro Alkestis si presenta con un extra-time formativo appositamente pensato per la stagione in corso. Nella seconda metà di luglio abbiamo programmato un ciclo di appuntamenti intensivi e di breve durata, che potremmo definire “di avvicinamento” al nostro modo di intendere e di fare teatro.

Si comincia giovedì 20 luglio con “La rosa di Gerico” conferenza-spettacolo sul Teatro Sociale e di Comunità. Andrea Meloni racconterà la propria esperienza ventennale di teatro in ambiti educativi e riabilitativi. L'incontro, aperto ad attori, registi, animatori teatrali, educatori, insegnanti, psicologi e psichiatri, è una vera e propria anticipazione del corso di Teatro Sociale che prenderà avvio dal prossimo settembre.

Da venerdì 21 luglio prenderà avvio “Carne della mia carne”, primo dei due workshop teatrali di “Shakespearean Experiences”, modulo di esercitazioni e sperimentazioni sceniche sul Tito Andronico e sul Riccardo III, considerate tra le più crudeli tragedie dell’attore e drammaturgo inglese. Il secondo workshop “ En plein air”, invece, avrà inizio giovedì 25 luglio.

A breve verranno pubblicati gli eventi dei singoli appuntamenti con i relativi programmi.

Le iscrizioni ai workshop devono essere effettuate direttamente a Teatro in via Loru 31, Cagliari nei giorni lunedì 17 e martedì 18 luglio nei seguenti orari: dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 18.30 alle 20.30.
Sono previste riduzioni per coloro che intendono partecipare ad entrambi i workshop, l’appuntamento del 20 luglio sul Teatro Sociale è ad ingresso gratuito e verrà rilasciato, su richiesta, un attestato di partecipazione.

Per informazioni sui costi dei workshop chiamare al 070 306392 da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 13.00 o scrivere a info@teatroalkestis.it

LA ROSA DI GERICO
conferenza spettacolo sull’esperienza di Teatro Sociale e di Comunità a cura di Andrea Meloni giovedì 20, dalle 18.30 alle 20.30


SHAKESPEAREAN EXPERIENCES:

CARNE DELLA MIA CARNE
workshop teatrale sul Tito Andronico, diretto da Sabrina Mascia
venerdì 21, dalle 18,30 alle 20,30
sabato 22, dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 14 alle 17,00
domenica 23, dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 17,00

EN PLEIN AIR
workshop teatrale sul Riccardo III, diretto da Andrea Meloni
martedì 25, dalle 18,15 alle 20,45
mercoledì 26, dalle 18,15 alle 20,45
giovedì 27, dalle 18,15 alle 20,45
venerdì 28, dalle 18,15 alle 20,45

foto: Andrea Meloni










"La crociata dei senza fede"
venerdì 30 giugno e sabato 1 luglio 2017 ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

Dopo l’anteprima nazionale al Teatro Studio Keiros di Roma lo scorso 25 novembre 2016 e il debutto a Cagliari il 20 e 21 gennaio 2017, la CROCIATA DEI SENZA FEDE tornerà sul palco del Teatro Alkestis, in una nuova versione , il 30 giugno e il 1 luglio 2017 alle ore 21.00.

L’immagine di una nuova crociata, non ideologica, né confessionale, che semina l'odio e che sventola il vessillo dell'intolleranza, è la suggestione da cui scaturisce la scrittura e la messa in scena de “LA CROCIATA DEI SENZA FEDE”.

A muovere i passi di questa “marcia” dell'idiosincrasia, sono un uomo e una donna, due proseliti girovaghi, intolleranti radicalizzati. Sono una sorta di remake della coppia umana originaria, degli Adamo ed Eva in salsa western, abiuranti, fustigatori e cinici.
Il bersaglio della loro personale crociata è il mondo occidentale contemporaneo, che la falce del fastidio assoluto colpisce trasversalmente. Nel nome dell'intolleranza non risparmiano niente e nessuno. Nella cacciata dal paradiso, rappresentazione simbolica di un'ideale di vita perduto, forse l'origine di tanto odio.
I testi di scena, scritti da Andrea Meloni, comprendono monologhi, dialoghi e canzoni legati a temi universali e di attualità.

Le compagnie Teatro Laboratorio Alkestis CRS e la compagnia d’arte CIRCO CALUMET con quest'ultima produzione concludono il percorso di studio e sperimentazione avviatosi nel 2015 e ispirato al Kabarett tedesco della Repubblica di Weimar, caratterizzato da una satira caustica e impegnata, che denunciava artisticamente la situazione politica e sociale della Germania degli anni Venti e Trenta. Dunque non un cabaret d'intrattenimento e distrazione, come quello francese dello stesso periodo, ma una “piccola musa comica” attenta e riflessiva, alla quale si sono interessati e dedicati autori dello spessore di Bertolt Brecht, Karl Kraus e Kurt Tucholsky.


LA CROCIATA DEI SENZA FEDE
regia di Andrea Meloni
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
Produzione 2017 Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d’arte Circo Calumet in collaborazione con Service Entropya recording studio di Gabriele Ballabio (Perugia)
Ufficio stampa Michela Garau
Promozione e vendita Federica Cuccui
Fotografia Stefano Fanni
Riprese video Associazione Culturale Tàjrà

Con il contributo di:
Regione Autònoma de Sardigna Assessoradu de s’Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport - Regione Autonoma di Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport
Comune di Cagliari - Cultura e Spettacolo


Ingresso € 12,00

Info e prenotazioni: 070 306392 - info@teatroalkestis.it





___________ Maggio 2017

Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d'arte Circo Calumet
minimaBLIBLIOTECAteatrale LE MÔMO
TRA NOTTI E ALBE
Reading con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
Martedì 30 maggio ore 19.00, Teatro Alkestis

Martedì 30 maggio 2017 alle ore 19.00 presso il Teatro Alkestis di Cagliari (via Loru 31) sarà in scena, all’interno delle attività della minimaBIBLIOTECAteatrale LE MÔMO, il reading “Tra notti e albe” con Sabrina Mascia e Andrea Meloni.

“Tra Notti e Albe” è la ricostruzione in forma di reading del percorso poetico tracciato dalla nostra ricerca teatrale in un tempo lungo quasi dieci anni. “Tra Notti e Albe” affiorano i segni e le visioni, gli incontri e le perdite, gli attraversamenti e i bivacchi di un'esplorazione interrotta periodicamente dalla venuta al mondo di qualche rappresentazione scenica, incarnazione effimera e imperfetta generata dal gorgo dei processi creativi.
Sempre imperfetta ed effimera appare allo spettatore l'alba del nostro lavoro. Al suo occhio restano celati i sentieri della notte, i flussi carsici più fertili e fulgidi del nostro operato, che attraverso questo reading vorremmo, almeno in parte, mostrare. Da “Rovesci d'amore” a “Corpo, da veleno vinto”; da “Estate infinita” a “In bilico distratto”; da “Isola Mare” a “Corpo al mondo” lo spettatore di “Tra Notti e Albe”, avrà l'opportunità di ascoltare in una sola ora le scritture più significative del nostro repertorio teatrale.

Ingresso: 5,00 € che darà diritto alla tessera della minima biblioteca teatrale LE MÔMO.

Produzione 2017 Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d’arte Circo Calumet
regia Andrea Meloni
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
Ufficio stampa Michela Garau
Organizzazione Mattia Marco Contu
Promozione Federica Cuccui

“Tra notti e albe” è realizzato con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna e del Comune di Cagliari.

Per informazioni e prenotazioni: 070306392 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00) o info@teatroalkestis.it







Aperte le iscrizioni per lo stage di teatro
Les personnalités de l'être humain / Studio sui caratteri umani

Stage:
sperimentazione di caratteri tipo. Ogni partecipante sceglie un carattere. Scrittura di una storia collettiva. Drammatizzazione della storia.
Per chi: per tutti: per chi ama il teatro, per chi ha voglia di sperimentare e per professionisti.

Informazioni pratiche:
il laboratorio è un'esperienza di partecipazione totale. Dal teatro alla gestione della vita quotidiana. Orario dell'attività dello stage: 9.30-12.30/15-18.
Costo del laboratorio € 180,00
Costo del vitto e dell'alloggio: € 150,00
il laboratorio è aperto ad un massimo di 18 partecipanti.
Diretto da: Compagnia Ginepro Nannelli, Roma - Teatro Alkestis, Cagliari
Marco Carlaccini, Patrizia D'Orsi, Sabrina Mascìa, Andrea Meloni

www.ginepronannelli.it www.teatroalkestis.it
Iscrizioni e info:
telefono 0475377380 accueil@levielaudon.org
Info sui contenuti:
info@ginepronannelli.it info@teatroalkestis.it


______________________________________________


Stage:
presentation des personalités types à imiter. Chaque partecipant choisi une personalité fictive. Construction d' une histoire collective. De l'écriture à l'acte théâtral.
Pour qui:pour tous! Pour des debutants, des experimentés ou des professionels.

Info pratique:
le stage est une experience participative totale. Du théâtre à la gestion de la vie quotidienne. Horaires d'activités du stage: 9.30-12.30/15-18.
Cout du stage de théâtre: € 180,00
Frais hebergement et nourriture: € 150,00
lo stage est ouvert à tous maximum 18 partecipants.
Stage dirigé par la: Compagnie Ginepro Nannelli, Roma - Théâtre Alkestis, Cagliari
Marco Carlaccini, Patrizia D'Orsi, Sabrina Mascìa, Andrea Meloni

www.ginepronannelli.it www.teatroalkestis.it
Inscriptions et infos:
au secrétariat du Viel Audon par téléphone au 04 75 37 73 80 accueil@levielaudon.org
Info sur le contenu:
info@ginepronannelli.it info@teatroalkestis.it

PER ULTERIORI INFO CLICCA SULLA LOCANDINA DELLO STAGE





___________ Aprile 2017




KATAKOMBE Kabarett
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
mercoledì 26 aprile 2017 ore 21.00 - Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari


Satira e non sense, humor nero e grottesco: questi sono i diversi stili comici in cui spaziano i monologhi e i dialoghi di "KATAKOMBE kabarett", spettacolo pensato e creato appositamente per contesti non teatrali, che nel nome e nel genere riprende uno tra i più celebri locali di kabarett della Germania degli anni Venti e Trenta. Lo spettacolo, nel quale saranno presenti anche canzoni originali e non, tratterà di temi universali e di stretta attualità grazie ai testi di Andrea Meloni.

Ingresso: € 6,00

Produzione 2016 Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d'arte Circo Calumet

Info e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it




___________ Marzo 2017



SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE
TRIGALE: "In pancia al pesce"


Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

giovedì 30 marzo 2017 alle ore 21.00

Dopo la prima annualità del progetto, realizzata dal 28 aprile al 2 giugno 2016, che ha rappresentato un’occasione di confronto e riflessione sui temi principali legati all’attualità, anche per il 2017 il Teatro Laboratorio Alkestis CRS, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l’associazione culturale Tàjrà, mantiene l’appuntamento a cadenza settimanale del giovedì sera per presentare al pubblico “NOVESTORIE” di musica dal vivo.

Giovedì 30 marzo al Teatro Alkestis alle 21.00 protagonisti dell'ultimo appuntamento saranno i Trigale che si racconteranno con "In pancia al pesce".
Come ogni giovedì, a introdurre la serata ci saranno le interferenze di PapiroDDA (Paolo Pirodda).









RINVIO CONCERTO - MR. BIZZ: "Technoritmica"
SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE


A causa di problemi di salute, il concerto "Technoritmica" di Mr. Bizz previsto per giovedì 23 marzo alle ore 21.00 presso il Teatro Alkestis all'interno della rassegna di musica dal vivo “Sound Around The Island – Novestorie”, è rinviato a data da destinarsi.

Vi diamo appuntamento a giovedì 30 marzo con l'ultima serata della rassegna che vedrà in scena Trigale con "In pancia al pesce".









SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE
MR. BIZZ: "Technoritmica"


Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

giovedì 23 marzo 2017 alle ore 21.00

Dopo la prima annualità del progetto, realizzata dal 28 aprile al 2 giugno 2016, che ha rappresentato un’occasione di confronto e riflessione sui temi principali legati all’attualità, anche per il 2017 il Teatro Laboratorio Alkestis CRS, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l’associazione culturale Tàjrà, mantiene l’appuntamento a cadenza settimanale del giovedì sera per presentare al pubblico “NOVESTORIE” di musica dal vivo.
Giovedì 23 marzo al Teatro Alkestis alle 21.00 protagonista del penultimo appuntamento sarà Mr. Bizz con "Technoritmica". A condurre la serata e a intervistare gli artisti in scena ci sarà Andrea “Zimbra” Mereu con le interferenze di PapiroDDA (Paolo Pirodda).









SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE
ALBERTO CABIDDU: "Fortun de sarau o il buon auspicio creativo"


Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

giovedì 16 marzo 2017 alle ore 21.00

Dopo la prima annualità del progetto, realizzata dal 28 aprile al 2 giugno 2016, che ha rappresentato un’occasione di confronto e riflessione sui temi principali legati all’attualità, anche per il 2017 il Teatro Laboratorio Alkestis CRS, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l’associazione culturale Tàjrà, mantiene l’appuntamento a cadenza settimanale del giovedì sera per presentare al pubblico “NOVESTORIE” di musica dal vivo.
Giovedì 16 marzo al Teatro Alkestis alle 21.00 il protagonista del settimo appuntamento sarà Alberto Cabiddu con "Fortun de sarau o il buon auspicio creativo". A condurre la serata e a intervistare l'artista in scena ci saranno Marco Noce e Francesca Salis con le interferenze di PapiroDDA (Paolo Pirodda).









SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE
ANDREA MELONI and his drinking buddies: "Poetry Box"


Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

giovedì 9 marzo 2017 alle ore 21.00

Dopo la prima annualità del progetto, realizzata dal 28 aprile al 2 giugno 2016, che ha rappresentato un’occasione di confronto e riflessione sui temi principali legati all’attualità, anche per il 2017 il Teatro Laboratorio Alkestis CRS, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l’associazione culturale Tàjrà, mantiene l’appuntamento a cadenza settimanale del giovedì sera per presentare al pubblico “NOVESTORIE” di musica dal vivo.
Giovedì 9 marzo al Teatro Alkestis alle 21.00 il protagonista del sesto appuntamento sarà Andrea Meloni and his drinking buddies (Simone Dulcis, Stefano Fanni e Sabrina Mascia) con "Poetry Box". A condurre la serata e a intervistare l'artista in scena ci sarà Marco Noce con le interferenze di PapiroDDA (Paolo Pirodda).









SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE
SANDRO FONTONI: "Alle corde" con Giuseppe Joe Murgia sax soprano


Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

giovedì 2 marzo 2017 alle ore 21.00

Dopo la prima annualità del progetto, realizzata dal 28 aprile al 2 giugno 2016, che ha rappresentato un’occasione di confronto e riflessione sui temi principali legati all’attualità, anche per il 2017 il Teatro Laboratorio Alkestis CRS, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l’associazione culturale Tàjrà, mantiene l’appuntamento a cadenza settimanale del giovedì sera per presentare al pubblico “NOVESTORIE” di musica dal vivo.
Giovedì 2 marzo al Teatro Alkestis alle 21.00 il protagonista del quinto appuntamento sarà Sandro Fontoni con "Alle corde", con Giuseppe Joe Murgia sax soprano. A condurre la serata e a intervistare l'artista in scena ci sarà Francesca Salis con le interferenze di PapiroDDA (Paolo Pirodda).







___________ Febbraio 2017



Teatro Laboratorio ALKESTIS CRS
compagnia d'arte CIRCO CALUMET


Ritorno allo sgabello
di Andrea Meloni
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni


Barbagia Ospitale Winebar Griglieria, Belvì (NU)

venerdì 24 febbraio 2017 ore 21.30, all'interno della rassegna "Libros in butega"

 

Satira e non sense, humor nero e grottesco: questi sono i diversi stili comici in cui spaziano i monologhi e i dialoghi di “Ritorno allo sgabello”, reading teatrale pensato e creato appositamente per contesti non teatrali.
"Ritorno allo sgabello", di Andrea Meloni, con Sabrina Mascia e Andrea Meloni, sarà in scena presso Barbagia Ospitale Winebar Griglieria di Belvì (NU), all'interno della rassegna "Libros in butegas".

Attraverso la scrittura e la messa in scena di questo reading teatrale Andrea Meloni continua il percorso iniziato con “L’Incantanebbia Kabarett” (produzione di teatro – musica del Teatro Laboratorio Alkestis e della compagnia d'arte Circo Calumet che ha debuttato all’Alkestis di Cagliari e allo Zelig di Milano alla fine del 2015) che l’ha riportato dopo circa vent’anni alla scrittura e all'interpretazione del genere comico e satirico. Lo spettacolo "Il Palazzo sullo Sgabello", gli articoli di satira sul quotidiano "L’Unione Sarda” e il primo premio come autore umoristico per il concorso nazionale della rivista "Comix", segnano i momenti più significativi di quel periodo artistico.

per info: 070306392 - info@teatroalkestis.it





SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE
FRANCESCO PIU: "Peace & Groove"


Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

giovedì 23 febbraio 2017 alle ore 21.00

Dopo la prima annualità del progetto, realizzata dal 28 aprile al 2 giugno 2016, che ha rappresentato un’occasione di confronto e riflessione sui temi principali legati all’attualità, anche per il 2017 il Teatro Laboratorio Alkestis CRS, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l’associazione culturale Tàjrà, mantiene l’appuntamento a cadenza settimanale del giovedì sera per presentare al pubblico “NOVESTORIE” di musica dal vivo.
Giovedì 23 febbraio al Teatro Alkestis alle 21.00 il protagonista del quarto appuntamento sarà Francesco Piu con "Peace & Groove". A condurre la serata e a intervistare l'artista in scena ci sarà Marco Noce con le interferenze di PapiroDDA (Paolo Pirodda).









SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE
NICOLA DI BANARI: "Forse Farsi Farsa"


Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

giovedì 16 febbraio 2017 alle ore 21.00

Dopo la prima annualità del progetto, realizzata dal 28 aprile al 2 giugno 2016, che ha rappresentato un’occasione di confronto e riflessione sui temi principali legati all’attualità, anche per il 2017 il Teatro Laboratorio Alkestis CRS, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l’associazione culturale Tàjrà, mantiene l’appuntamento a cadenza settimanale del giovedì sera per presentare al pubblico “NOVESTORIE” di musica dal vivo.
Giovedì 16 febbraio al Teatro Alkestis alle 21.00 il protagonista del terzo appuntamento sarà Nicola di Bànari con "Forse Farsi Farsa". A condurre la serata e a intervistare l'artista in scena ci sarà Marco Noce con le interferenze di PapiroDDA (Paolo Pirodda).









Teatro Laboratorio ALKESTIS CRS
compagnia d'arte CIRCO CALUMET
CORPISENSIBILI arti danza terapia

EVOCAZIONI D'OMBRA - corpo danzante, corpo teatrante
Workshop di danza e teatro per danzatori, attori, artisti, insegnanti

Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

18 e 19 febbraio 2017

 

Workshop di danza e teatro per danzatori, attori, artisti, insegnanti

conduzione: Fernando Battista, Andrea Meloni
testimonianza poetica: Sabrina Mascia

Ogni persona è corpo, ma anche ombra, è luminosa e insieme oscura. Qual'è il rapporto con la nostra ombra? Quale significato e funzione le diamo? Esiste un'ombra collettiva oltre che personale? Il workshop di teatro e danza “Evocazioni d'ombra” è un'indagine creativa ed espressiva in cuil'ombra, inafferrabile per sua stessa natura, si presta ad essere intesa e rappresentata in infiniti modi. L'esperienza proposta nel workshop è una vera e propria immersione nel potere evocativo dell'ombra, dove il corpo dei partecipanti, chiamato ad agire e a danzare, diviene rappresentazione della alterità più profonda, dell'inviolabile mistero di ciascuna esistenza, dell'oscuro guardiano di luce e colori.

Prenotazione obbligatoria entro VENERDI 10 FEBBRAIO - posti limitati

PER INFO E PRENOTAZIONI
scrivere a: info@teatroalkestis.it chiamare allo 070 306392 dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 13,00

Per maggiori info clicca sull'immagine

Con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari







SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE
MAURIZIO CORDA: "Muccalab"


Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

giovedì 9 febbraio 2017 alle ore 21.00

Dopo la prima annualità del progetto, realizzata dal 28 aprile al 2 giugno 2016, che ha rappresentato un’occasione di confronto e riflessione sui temi principali legati all’attualità, anche per il 2017 il Teatro Laboratorio Alkestis CRS, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l’associazione culturale Tàjrà, mantiene l’appuntamento a cadenza settimanale del giovedì sera per presentare al pubblico “NOVESTORIE” di musica dal vivo.
Giovedì 9 febbraio al Teatro Alkestis alle 21.00 il protagonista del secondo appuntamento sarà Maurizio Corda con "Muccalab". A condurre la serata e a intervistare l'artista in scena ci sarà Andrea "Zimbra" Mereu con le interferenze di PapiroDDA (Paolo Pirodda).









SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE
BEPPE DETTORI: "La senti questa voce?"


Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

giovedì 2 febbraio 2017 alle ore 21.00

Dopo la prima annualità del progetto, realizzata dal 28 aprile al 2 giugno 2016, che ha rappresentato un’occasione di confronto e riflessione sui temi principali legati all’attualità, anche per il 2017 il Teatro Laboratorio Alkestis CRS, in collaborazione con la compagnia d’arte Circo Calumet e con l’associazione culturale Tàjrà, mantiene l’appuntamento a cadenza settimanale del giovedì sera per presentare al pubblico “NOVESTORIE” di musica dal vivo.
Giovedì 2 febbraio al Teatro Alkestis alle 21.00 il protagonista del primo appuntamento sarà Beppe Dettori con "La senti questa voce?". A condurre la serata e a intervistare l'artista in scena ci saranno Marco Noce e Francesca Salis con le interferenze di PapiroDDA (Paolo Pirodda).









SOUND AROUND THE ISLAND
NOVESTORIE

condotte da Marco Noce, Francesca Salis e Andrea (Zimbra) Mereu. Interferenze: PapiroDDA

Teatro Alkestis, Via Antioco Loru 31, Cagliari

dal 2 febbraio al 30 marzo 2017, ogni giovedì alle ore 21.00

 

Dal 2 febbraio al 30 marzo 2017, ogni giovedì alle ore 21.00, si svolgerà presso il Teatro Alkestis di Cagliari (via Loru 31) la rassegna di musica dal vivo “Sound Around The Island – Novestorie”.

Programma eventi

Giovedì 2 febbraio 2017
Beppe Dettori “La senti questa voce?”

Giovedì 9 febbraio 2017
Maurizio Corda “Muccalab”

Giovedì 16 febbraio 2017
Nicola Di Bànari “Forse Farsi Farsa”

Giovedì 23 febbraio 2017
Francesco Piu “Peace & Groove”

Giovedì 2 marzo 2017
Sandro Fontoni “Alle corde”
con Giuseppe Joe Murgia sax soprano

Giovedì 9 marzo 2017
Andrea Meloni and his drinking buddies “Poetry Box”

Giovedì 16 marzo 2017
Alberto Cabiddu “Fortun De Sarau o il Buon auspicio creativo”

Giovedì 23 marzo 2017
Mr. Bizz “Technoritmica”

Giovedì 30 marzo 2017
Trigale “In pancia al pesce”





info e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it





___________ Gennaio 2017



IL VOLO DI SARA
una lettura creativa per non dimenticare

In occasione della Giornata della Memoria, venerdì 27 gennaio alle ore 10.00 e alle ore 11.15 la compagnia tornerà all'Istituto Comprensivo "Pietro Leo" di Arbus per la lettura creaativa "Il volo di Sara".

IL VOLO DI SARA
(Fatatrac)
Testo di Lorenza Farina - Illustrazioni Sonia Possenti
Lettura creativa con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
Produzione Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d’arte Circo Calumet

L'incontro tra Sara e un pettirosso,
la storia delicata di un'amicizia,
i tempi cupi della seconda guerra mondiale,
la fine in un battito d'ali.
Un racconto intenso e coinvolgente per non dimenticare.









LA CROCIATA DEI SENZA FEDE
Teatro Kabarett

intervista ad Andrea Meloni su radio Otto Nove Classics

Su Radio Otto Nove Classics breve intervista ad Andrea Meloni sulla nuova produzione "La crociata dei senza fede". Potete ascoltarla sintonizzandovi su FM 89.00 MhZ o in streaming su www.ottonove.it.

L'intervista andrà in onda oggi e domani nei seguenti orari: 8.40, 12,40, 16.40 e 19.40.










LA CROCIATA DEI SENZA FEDE
Teatro Kabarett

PREVENDITA BIGLIETTI:
tutte le mattine dalle 10.00 alle 13.00 (esclusi sabato e domenica) potete acquistare i vostri biglietti presso il Teatro Alkestis per gli spettacoli del 20 gennaio alle ore 21.00 e del 21 gennaio alle ore 17.00 e alle ore 21.00

Ingresso:
intero € 12,00
ridotto € 10,00
ridotto CRAL

Prenotazioni e info: 070 306392 - info@teatroalkestis.it


Produzione Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d'arte Circo Calumet in collaborazionecon Entropya recording
Scritto e diretto da Andrea Meloni
In scena Sabrina Mascia e Andrea Meloni
Service Entropya recording studio di Gabriele Ballabio (Perugia)
Allestimento tecnico Gianni Menicucci

Teatro Alkestis
20 gennaio ore 21.00 debutto
21 gennaio ore 17.00 - 21.00 doppia replica


Il soggetto:
L’immagine di una nuova crociata, non ideologica, né confessionale, che semina l'odio e che sventola il vessillo dell'intolleranza, è la suggestione da cui scaturisce la scrittura e la messa in scena de “LA CROCIATA DEI SENZA FEDE”. A muovere i passi di questa “marcia” dell'idiosincrasia, sono un uomo e una donna, due proseliti girovaghi, intolleranti radicalizzati. Sono una sorta di remake della coppia umana originaria, degli Adamo ed Eva in salsa western, abiuranti, fustigatori e cinici. Il bersaglio della loro personale crociata è il mondo occidentale contemporaneo, che la falce del fastidio assoluto colpisce trasversalmente.
Nel nome dell'intolleranza non risparmiano niente e nessuno. Nella cacciata dal paradiso, rappresentazione simbolica di un'ideale di vita perduto, forse l'origine di tanto odio.

La ricerca:
La compagnia del Teatro Alkestis con quest'ultima produzione prosegue il percorso di studio e sperimentazione avviatosi nel 2015 e ispirato al Kabarett tedesco della Repubblica di Weimar, caratterizzato da una satira caustica e impegnata, che denunciava artisticamente la situazione politica e sociale della Germania degli anni Venti e Trenta.
Dunque non un cabaret d'intrattenimento e distrazione, come quello francese dello stesso periodo, ma una “piccola musa comica” attenta e riflessiva, alla quale si sono interessati e dedicati autori dello spessore di Bertolt Brecht, Karl Kraus e Kurt Tucholsky.

Testi per un Teatro Kabarett:
«L'autore satirico è un idealista offeso […] La satira deve esagerare e la sua essenza più profonda è quella di essere ingiusta.»
Questa citazione di Kurt Tucholsky, uno degli autori più caustici del Kabarett tedesco anni 20/30, è il faro illuminante e di riferimento, che ha dato un senso e una direzione alla scrittura dei testi per “LA CROCIATA DEI SENZA FEDE”.
L'obiettivo principale della satira è di costruire il paradosso, imponendo sull'attualità uno specchio deformante attraverso il quale affondare una provocazione necessaria a suscitare nel pubblico impressioni e riflessioni, profonde e complesse, sulle criticità della società contemporanea.

Come ne “L’Incantanebbia Kabarett”, in cui il concetto di “modernità liquida” di Zygmunt Bauman faceva da guida alle esternazioni irriverenti del protagonista, anche per questa nuova opera sono risultati fondamentali e di grande ispirazione i pensieri e le analisi di autori autorevoli come quelli del filosofo e psicoanalista sloveno Slavoj Žižek e del filosofo e saggista rumeno Emil Cioran.
I testi di scena, scritti da Andrea Meloni, comprendono monologhi, dialoghi e canzoni legati a temi universali e di attualità.


___________ Dicembre 2016




Prevendita
venerdì 20 gennaio ore 21.00 e sabato 21 gennaio ore 17.00 - 21.00 Teatro Alkestis

LA CROCIATA DEI SENZA FEDE
Teatro Kabarett
di Andrea Meloni
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni

«L'autore satirico è un idealista offeso […] La satira deve esagerare e la sua essenza più profonda è quella di essere ingiusta.» (cit. Kurt Tucholsky)

Debutto regionale del nuovo spettacolo della compagnia Teatro Laboratorio Alkestis, che dopo il positivo riscontro di pubblico e critica ottenuto con “L'INCANTEBBIA kabarett”, ritorna sulla scena con un lavoro ancora una volta ispirato al carattere del kabarett tedesco più impegnato della repubblica di Weimar.
Il tema portante de “LA CROCIATA DEI SENZA FEDE” è l'intolleranza, divulgata come sentimento sostanziale del genere umano da un'inquietante coppia di proseliti, cinici e fustigatori. I testi dello spettacolo, scritti da Andrea Meloni, interpretati dallo stesso autore e da Sabrina Mascia, comprendono monologhi, dialoghi e canzoni.

Produzione 2017
Teatro Laboratorio Alkestis CRS
compagnia d'arte Circo Calumet
in collaborazione con Entropya di Gabriele Ballabio

Ingresso: intero € 12,00 - ridotto € 10,00

Info e prenotazioni: 070 306392 - info@teatroalkestis.it

Prevendita: da martedì 20 dicembre tutte le mattine dalle 10.00 alle 13.00 esclusi sabato e domenica, presso Teatro Alkestis









KATAKOMBE Kabarett
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
mercoledì 28 dicembre ore 18.00 - parco S'Olivariu, Gonnesa


Satira e non sense, humor nero e grottesco: questi sono i diversi stili comici in cui spaziano i monologhi e i dialoghi di "KATAKOMBE kabarett", spettacolo pensato e creato appositamente per contesti non teatrali, che nel nome e nel genere riprende uno tra i più celebri locali di kabarett della Germania degli anni Venti e Trenta. Lo spettacolo, nel quale saranno presenti anche canzoni originali e non, tratterà di temi universali e di stretta attualità grazie ai testi di Andrea Meloni.

KATAKOMBE Kabarett sarà in scena alle ore 18.00 al Teatro S'Olivariu di Gonnesa, ospite di Teatro del Sottosuolo.

Produzione 2016 Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d'arte Circo Calumet

Info e prenotazioni: Teatro del Sottosuolo: telefono 3394067169-3286356822, e-mail teasotto@tiscali.it






___________ Dicembre 2016




GRINCH dark christmas
lettura creativa per bambini e adulti
di e con Sabrina Mascia e Andrea Meloni e con la musica dal vivo di Mark Grace

La lettura creativa, ispirata alla celebre fiaba del Dr. Seuss, farà immergere adulti e bambini nel mondo dark del dispettoso Grinch che ha rubato il Natale, sottraendo gli addobbi natalizi dalle case e i regali ai bambini.
Il Natale verrà restituito ai bambini o sparirà per sempre?
"Grinch (dark Christmas)" sarà uno spunto di riflessione sulla commercializzazione e la materializzazione del Natale, atteggiamenti tipici della nostra era.

Ingresso: € 5,00
NB.: Il GRINCH ha detto che mamma o papà, nonna o nonno, zia o zio avranno biglietto omaggio se accompagnati da un moccioso pagante...

Per info e prenotazioni: chiamare al numero 070306392 o scrivere a info@teatroalkestis.it











IL PEGGIO BRANCO
workshop sul teatro grottesco diretto da Andrea Meloni

“Il peggio branco” è un laboratorio intensivo, incentrato sullo studio sperimentale del teatro grottesco, con particolare riferimento alle compagnie dei buffoni erranti del periodo medioevale.
I buffoni sono figure deformi, al limite del bestiale. Vivono in branco, coesi, quasi a formare un unico respiro. Smisurati nelle passioni, amano e odiano senza freni. La loro natura è ambigua e volubile. Dissacratori, sproloquianti, sarcastici, melliflui, osceni, fustigatori: nelle arterie dei buffoni scorre la satira alla stato puro, nei loro occhi si riflette un'umanità corrotta e degenerata.


Il programma didattico prevede:

- lo studio della figura del buffone
- la composizione del costume di scena
- l'analisi di opere pittoriche di Pieter Brugel il vecchio, Goya e Hieronymus Bosh per la realizzazione di quadri satirici e allegorici
- l'impiego scenico di testi di Aristofane, François Villon, Adam de la Halle, Cecco Angioleri, Ciullo D'alcamo, Fernando de Rojas.

Per partecipare al laboratorio è fondamentale che ogni persona porti con sé:
1. un collant nero coprente o calza maglia.
2. pantaloni neri, larghi o elastici
3. una maglia nera, larga o elastica a maniche lunghe

Orari:
sabato 10 dicembre, dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 16,30
domenica 11 dicembre dalle 9,30 alle 12,30

COSTI:
- quota intera € 65,00
- quota per gli allievi in formazione: € 50,00
- quota per studenti: € 30,00

Informazioni e iscrizioni: chiamare al numero 070 306392 (da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00) o scrivere a info@teatroalkestis.it











___________ Novembre / Dicembre 2016


IL BOSCO DEI CRIMINI
radiodramma teatrale

di Andrea Meloni
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
produzione: Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d'arte Circo Calumet

mercoledì 30 Novembre e giovedì 1 dicembre 2016 ore 21.00 Teatro Alkestis, via Antioco Loru 31, Cagliari

"Il bosco dei crimini" è un radiodramma teatrale, ispirato al racconto di magia "Hänsel e Gretel".

Protagonisti due bambini, fratello e sorella, ragione e sentimenti; espressioni complementari e di contrasto di una medesima medaglia. Il limitare oscuro e minaccioso ove essi vivono è la metafora di una condizione umana che da subito si annuncia estrema. Situazioni impreviste, emozioni esasperate, corrono lungo un percorso crudele e necessario come un rito di passaggio, costellato di rischi e opportunità. La trama del celebre racconto popolare in "Il Bosco dei Crimini" viene tesa fino ai limiti, senza che peraltro venga mai spezzata l'unità procedurale di luogo, di tempo e di azione della storia originale.

Lo spettacolo cerca di mettere in rilievo le pulsioni e i pensieri più oscuri dell'animo, non allo scopo di produrre terrore, ma una certa attenzione su ciò che è meno nominato della nostra complessa e più interiore "umanità". I personaggi della fiaba, solitamente semplici o appena tratteggiati, sulla scena vengono sviluppati e rappresentati in doppie identità; se da un lato perseguono fedelmente le azioni del racconto originale, da un altro prendono deviazioni improvvise e varcano la soglia del teatro Shakespeariano, fino a confondersi con protagonisti e testi dell' Amleto e del Macbeth.


Ingresso: € 6,00

Info e prenotazioni: 070 306392 o info@teatroalkestis.it

Lo spettacolo "Il bosco dei crimini" è realizzato con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna.







___________ Novembre 2016


LA CROCIATA DEI SENZA FEDE
teatro kabarett

Anteprima nazionale: venerdì 25 Novembre ore 21.00 Teatro Keiros, via Padova 38/a, Roma

"L'autore satirico è un idealista offeso […] La satira deve esagerare e la sua essenza più

profonda è quella di essere ingiusta." (cit. Kurt Tucholsky)



Anteprima nazionale del nuovo spettacolo della compagnia cagliaritana Teatro Laboratorio Alkestis, che dopo il positivo riscontro di pubblico e critica ottenuto con "L'INCANTEBBIA kabarett", ritorna sulla scena con un lavoro ancora una volta ispirato al carattere del kabarett tedesco più impegnato della repubblica di Weimar.

Il tema portante de "LA CROCIATA DEI SENZA FEDE" è l'intolleranza, divulgata come sentimento sostanziale del genere umano da un'inquietante coppia di proseliti, cinici e fustigatori. I testi dello spettacolo, scritti da Andrea Meloni, interpretati dallo stesso autore e da Sabrina Mascia, comprendono monologhi, dialoghi e canzoni, e includono dei piccoli tributi a tre grandi autori di satira della prima metà del '900: Karl Kraus, Kurt Tucholsky e Karl Valentin.

Info e prenotazioni: Teatro Keiros - 06 44238026 - teatrokeiros@gmail.com








IMMAGINA
Il nulla che incombe

Sabato 12 Novembre ore 20.30, 33 Officina Creativa Complesso di San Bernardino, piazza Lauretana 3, Toffia (RI)

Il 12 Novembre alle ore 20.30 all'interno della rassegna "10 spettacoli per un teatro" di 33 Officina Creativa di Toffia (RI) viene presentato in anteprima nazionale un primo studio dello spettacolo "IMMAGINA - Il nulla che inconbe".

Lo spettacolo di e con Sabrina Mascia, Andrea Meloni, Marco Carlaccini e Patrizia D'Orsi, è la nuova co-produzione di Teatro Laboratorio Alkestis (Cagliari) e Compagnia Ginepro Nannelli (Roma).

In un tempo di tutta luce in cui il vuoto è finalmente diventato un valore vengono individuati quattro caratteri che si ritiene siano in grado, combinandosi tra di loro, di produrre un manifesto rappresentativo del nulla.

Lo spettacolo, che in questa rassegna sarà rappresentato in forma di primo studio, nasce da una ricerca sul jazz con particolare riferimento all'improvvisazione, al ritmo e alla contaminazione sperimentati nel linguaggio teatrale.

CARATTERI E INTERPRETI
ARRIVISTA: SABRINA MASCIA
INDECISA: PATRIZIA D'ORSI
SEDUTTIVO: MARCO CARLACCINI
SOTTOMESSO: ANDREA MELONI

Info e prenotazioni: https://33oc.org/








LABORATORIO IN NOTTURNA
“All'origine della tragedia shakesperiana"

Incrementiamo l’offerta del Teatro Laboratorio Alkestis, proponendo un nuovo percorso di formazione per attori.

Il laboratorio che compirà la sua ricerca intorno alla prima tragedia di Shakespeare TITO ANDRONICO si svolgerà il giovedì dalle 21.00 alle 23.00 ed è aperto a tutti coloro che abbiano compiuto 18 anni.

Il laboratorio si pone l’obiettivo di:
introdurre i principianti al linguaggio teatrale
aumentare la padronanza del linguaggio teatrale in coloro che hanno già acquisito i concetti base

permettere a chi già possiede una formazione teatrale di fare ricerca e sperimentare la più “nasty” delle tragedie shakesperiane che segna l’origine di quelle che saranno le sue tragedie più raffinate come Re Lear, Riccardo III, Otello…

Il laboratorio verrà avviato, se raggiunto il numero minimo di partecipanti, cioè 12 iscritti, il 17 novembre e terminerà il 29 giugno con un esito scenico.

Per informazioni chiamare al numero 070 306392 o scrivere a info@teatroalkestis.it


NB.: Abbiamo raggiunto il numero minimo di iscritti dei laboratori già avviati, ma diamo ancora l’opportunità a chi fosse interessato di partecipare, iscrivendosi entro questa settimana.



___________ Ottobre 2016

(Lettera aperta al Ministro Franceschini, dal direttore artistico del Teatro Alkestis)

Caro Ministro Franceschini,

il 22 ottobre giornata nazionale dei Teatri Aperti?

Ma come, vi siete inventati l'impossibile per farli chiudere e adesso volete riaprirli? In ogni caso penso che i teatri non siano equiparabili ai musei o ai monumenti. Il teatro vive attraverso il lavoro di persone viventi con bisogni quotidiani. Gli stessi teatri non sempre sono equiparabili tra di loro: un teatro lirico o un teatro stabile non possono essere rapportati ad un piccolo teatro privato. Capisco che l'intenzione della sua iniziativa è di avvicinare le persone al teatro. Apprezzo l'intenzione, ma dissento completamente sul modo e non credo di essere l'unico. Infatti questa mattina ho fatto un esperimento. Sono andato al solito rifornitore di benzina facendomi promotore di un'iniziativa. Abbasso il finestrino, il titolare mi saluta sorridente e io gli domando: < Che ne dice se oggi indico la giornata dei benzinai aperti e mi fa il pieno gratis? > Lui senza perdere il sorriso si è accostato al mio orecchio e mi ha sussurrato: < E se ti faccio un pieno di calci in culo, va bene uguale?> Vede Ministro Franceschini, non credo che la strada da lei indicata sia quella giusta e di sicuro mi darebbe del populista se le dicessi di trasferirmi la paga di una sua giornata di lavoro perché io possa aderire alla sua proposta. Si faccia dunque garante di maggiori investimenti per la diffusione e il sostegno del teatro, piuttosto che chiedere a dei lavoratori in difficoltà prestazioni gratuite. Lasci le degustazioni promozionali ai centri commerciali e s'impegni a portare avanti leggi che rimettano al centro del teatro gli artisti, la loro arte e il riconoscimento “materiale” della loro professione. In qualunque ambito o situazione di crisi il governo si è preso la cattiva abitudine di demandare il proprio impegno al cittadino. Manca il lavoro e ci invita a giocare la fortuna, con moderazione. Crolla un intero paese per l'ennesimo terremoto e ci invita a donare 2 euro tramite sms. Il teatro è in difficoltà e ci chiede di aprirlo gratis? Personalmente il 22 ottobre andrò nel nostro teatro a svolgere il mio lavoro e in attesa di chi a teatro non ci va soltanto perché l'ingresso è libero.

Cordialmente,
Andrea Meloni
direttore artistico Teatro Alkestis - Cagliari






***SALDI DI INIZIO STAGIONE***
SCONTI DEL 50% SUI LABORATORI SOLO PER GLI STUDENTI

E' un buon inizio,
pubblico nuovo che assiste al primo spettacolo di inaugurazione della stagione, due dei nostri laboratori hanno preso il via, così riteniamo sia di buon auspicio e da incentivo a un'utenza più giovane, per favorirne la partecipazione, applicare uno sconto sui laboratori:

"IL METODO STRANISLAVSKIJ su se stesso" a cura di Andrea Meloni;

"YUGEN o della grazia profonda" a cura di Sabrina Mascia.

Ricordiamo inoltre che per gli stessi sarà possibile per chiunque iscriversi entro la fine di ottobre.

Per maggiori dettagli vi invitiamo a contattarci a:
fisso: 070 306392
email: info@teatroalkestis.it



___________ Settembre/Ottobre 2016

Taglio del nastro al Teatro Alkestis. La doppia replica del reading KATAKOMBE kabarett, in scena oggi 30 settembre e domani 1 ottobre, apre ufficialmente la stagione 2016/17. Sarà una stagione di Teatro, con due nuove produzioni e diverse attività formative; di Musica, con la seconda edizione della rassegna SOUND AROUND THE ISLAND; di Cinema, con una selezione di film sempre attenta alla qualità. Entrando nel dettaglio del periodo autunnale, le compagnie Teatro Laboratorio Alkestis CRS e Circo Calumet, al nono anno di unione lavorativa, presenteranno il 12 novembre a Toffia (RI) il primo studio dello spettacolo IMMAGINA, una co-produzione realizzata con la compagnia romana Ginepro Nannelli. Il 25 novembre al Teatro Keiros di Roma, prima nazionale del nuovo spettacolo di teatro kabarett LA CROCIATA DEI SENZA FEDE, interpretato da Sabrina Mascia e Andrea Meloni. Lo spettacolo, a seguire, andrà in scena al Teatro Alkestis dal 30 novembre al 4 dicembre. Nell'auspicio di ripetere il successo di pubblico ottenuto con L'INCANTANEBBIA kabarett, a breve comincerà la prevendita dei biglietti. Vi aspettiamo questa sera e domani per celebrare con un brindisi l'avvio di una passione che si rinnova.




Teatro Laboratorio Alkestis CRS
e
compagnia d'arte Circo Calumet
KATAKOMBE kabarett
venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre 2016 ore 21.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari

con Sabrina Mascia e Andrea Meloni



Satira e non sense, humor nero e grottesco: questi sono i diversi stili comici in cui spaziano i monologhi e i dialoghi di “KATHAKOMBE kabarett”, spettacolo pensato e creato appositamente per contesti non teatrali, che nel nome e nel genere riprende uno tra i più celebri locali di kabarett della Germania degli anni Venti e Trenta. Lo spettacolo, nel quale saranno presenti anche canzoni originali e non, tratterà di temi universali e di stretta attualità grazie ai testi di Andrea Meloni e di autori vari.

Ingresso: € 6,00.

Per informazioni e prenotazioni: 070306392 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00) o info@teatroalkestis.it

Produzione 2016 Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d’arte Circo Calumet
regia Andrea Meloni
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
Ufficio stampa Michela Garau
Organizzazione Mattia Marco Contu





Teatro Laboratorio Alkestis CRS
e
compagnia d'arte Circo Calumet

APERTURA PRE-ISCRIZIONI LABORATORI TEATRALI ALL'ALKESTIS

Dopo la serata di presentazione dei laboratori teatrali del 20 settembre, sono ufficialmente aperte le pre-iscrizioni con l'attivazione degli stessi che avverrà nei seguenti giorni e orari:

“YUGEN o della grazia profonda”, percorso di avvicinamento al linguaggio teatrale per principianti condotto da Sabrina Mascia, che si svolgerà dal 3 ottobre, il lunedì dalle ore 18.30 alle 20.30.

“CARNE DELLA MIA CARNE”, laboratorio di esercitazioni sceniche sul Tito Andronico di W. Shakespeare, rivolto a persone con esperienza teatrale, condotto da Sabrina Mascia. Il laboratorio si svolgerà dal 4 ottobre, il martedì dalle ore 18.00 alle 20.30.

“IL METODO STRANISLAVSKIJ su se stesso”, percorso di studio, sperimentazione e creazione scenica per un kabarett teatrale, condotto da Andrea Meloni, dall'8 ottobre, il sabato dalle ore 9.30 alle 12.30.

Tutti i laboratori si concluderanno con un esito scenico.

INFO E PREISCRIZIONI:
info@teatroalkestis.it
070 306392 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00










Teatro Laboratorio Alkestis CRS
e
compagnia d'arte Circo Calumet

PRESENTAZIONE LABORATORI TEATRALI ALL'ALKESTIS
martedì 20 settembre 2016 ore 19.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari


Martedì 20 settembre alle ore 19.00, al Teatro Alkestis gli attori Sabrina Mascia e Andrea Meloni presenteranno al pubblico il programma delle attività formative 2016/17.
Nel corso della stagione sono previsti tre laboratori a cadenza settimanale e diversi workshop tematici a carattere intensivo.
Nel dettaglio, a partire da ottobre, Sabrina Mascia condurrà “YUGEN o della grazia profonda”, percorso di avvicinamento al linguaggio teatrale per principianti, e “CARNE DELLA MIA CARNE”, laboratorio di esercitazioni sceniche sul Tito Andronico di W. Shakespeare, rivolto a persone con esperienza teatrale.
Sempre dal mese di ottobre, Andrea Meloni, dopo alcune stagioni di sospensione dalle attività formative al Teatro Alkestis, condurrà “IL METODO STRANISLAVSKIJ su se stesso”, un percorso di studio, sperimentazione e creazione scenica per un kabarett teatrale.

Tipologia: laboratorio con esito scenico finale
Titolo: “YUGEN o della grazia profonda”
A chi è rivolto: principianti
Periodo: ottobre/giugno
Giorno e orario: lunedì dalle 18.30 alle 20.30

Tipologia: laboratorio con esito scenico finale
Titolo: “CARNE DELLA MIA CARNE”
A chi è rivolto: persone con minima esperienza teatrale
Periodo: ottobre/giugno
Giorno e orario: martedì dalle 18.00 alle 20.30

Tipologia: laboratorio con esito scenico a prescindere
Titolo: “IL METODO STRANISLAVSKIJ su se stesso”
A chi è rivolto: a chi lo vuole fare
Periodo: ottobre/giugno A/R
Giorno e orario: sabato dalle 9.30 alle 12.30

INFO E PREISCRISCRIZIONI:
info@teatroalkestis.it - 070 306392 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00



___________ Agosto 2016


Teatro Laboratorio Alkestis CRS
e
compagnia d'arte Circo Calumet
KATAKOMBE kabarett
venerdì 26 agosto 2016 ore 21.00
Anfiteatro Marina Piccola, Cagliari

con Sabrina Mascia e Andrea Meloni



Satira e non sense, humor nero e grottesco: questi sono i diversi stili comici in cui spaziano i monologhi e i dialoghi di “KATHAKOMBE kabarett”, spettacolo pensato e creato appositamente per contesti non teatrali, che nel nome e nel genere riprende uno tra i più celebri locali di kabarett della Germania degli anni Venti e Trenta. Lo spettacolo, nel quale saranno presenti anche canzoni originali e non, tratterà di temi universali e di stretta attualità grazie ai testi di Andrea Meloni e di autori vari.

L’ingresso è libero.

Per informazioni: info@teatroalkestis.it

Produzione 2016 Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d’arte Circo Calumet
regia Andrea Meloni
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
Ufficio stampa Michela Garau
Distribuzione Emanuela Garau e Claudia Sanna
Organizzazione Mattia Marco Contu

Lo spettacolo “KATAKOMBE kabarett” è realizzato con la collaborazione di Motomar Sarda e il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.


___________ Luglio 2016


Teatro Laboratorio Alkestis CRS
e
compagnia d'arte Circo Calumet
KATHAKOMBE: una risata vi seppellirà
venerdì 22 luglio ore 21.30
Bar Florio, via San Domenico 90, Cagliari

con Sabrina Mascia e Andrea Meloni



venerdì 22 luglio 2016 alle ore 21.30 si terrà il reading “KATHAKOMBE kabarett” con Sabrina Mascia e Andrea Meloni, presso il Bar Florio, sito in Cagliari, via San Domenico 90.

Satira e non sense, humor nero e grottesco: questi sono i diversi stili comici in cui spaziano i monologhi e i dialoghi di “KATHAKOMBE kabarett”, spettacolo pensato e creato appositamente per contesti non teatrali, che nel nome e nel genere riprende uno tra i più celebri locali di kabarett della Germania degli anni Venti e Trenta. Lo spettacolo, nel quale saranno presenti anche canzoni originali e non, tratterà di temi universali e di stretta attualità grazie ai testi di Andrea Meloni e di autori vari.

L’ingresso è libero.

Per informazioni: 070306392 o info@teatroalkestis.it

Produzione 2016 Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d’arte Circo Calumet
regia Andrea Meloni
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
Ufficio stampa Michela Garau
Distribuzione Emanuela Garau e Claudia Sanna
Organizzazione Mattia Marco Contu

“KATHAKOMBE kabarett” è realizzato con il contributo del Comune di Cagliari.



"L'Incantanebbia kabarett"
intervista in diretta su Aligre FM (Parigi)
domenica 17 luglio ore 11.05


Domenica 17 luglio dalle ore 11.05 in diretta streaming su Aligre FM (Parigi) Andrea Meloni verrà intervistato da Bruno Moio su "L'Incantanebbia kabarett".
L'intervista andrà in onda all'interno di "Chronica", trasmissione radionofica dell'emittente parigina dedicata alla cultura e alla musica italiana in Francia.

Per ascoltare la diretta in straming clicca qui

___________ Giugno 2016


Teatro Laboratorio Alkestis CRS
e
compagnia d'arte Circo Calumet
SUA ECCELLENZA LA MORTE, SECONDO SHAKESPEARE
sintesi di una ricerca

Si concluderà giovedì 30 giugno 2016, il laboratorio SUA ECCELLENZA , LA MORTE secondo Shakespeare, con un esito scenico privato, dove pochi di esclusivo riferimento di ciascun allievo, saranno testimoni della ricerca che è stata portata avanti da febbraio a giugno.
Per quest’anno la conduttrice della ricerca, Sabrina Mascia, ha voluto affrontare il tema complesso, della morte, partendo da uno studio sul pathos e avvalendosi dell’aiuto del bardo che della morte appunto, ne ha fatto eccellenza. Le tragedie su cui è stata indirizzata la ricerca, sono state Giulio Cesare e Otello.

NON VERRANNO VENDUTI BIGLIETTI E DUNQUE NON VERRÀ PRODOTTA NESSUNA DISTINTA D’INCASSO (ogni riferimento a persone esistenti o a fatti realmente accaduti non è puramente casuale)





___________ Maggio / Giugno 2016


Teatro Laboratorio Alkestis CRS
e
compagnia d'arte Circo Calumet
IL ROSSO E IL BLU
discesa agli inferi e ritorno


Il calcio è l’arte di comprimere la storia universale in 90’
(George Bernard Shaw)

Il Teatro Laboratorio ALKESTIS e la compagnia d’arte Circo Calumet, martedì 31 maggio e in replica mercoledì 1° giugno presenteranno il reading “Il Rosso e il Blu”, creato per celebrare il ritorno del Cagliari Calcio in serie A.
Non sono pochi gli artisti, i giornalisti e gli intellettuali che si sono appassionati al calcio, affrontandolo come fenomeno sociale, osservandolo con occhio poetico, comparandolo ai miti, fino a rappresentarlo come metafora dell’esistenza umana, laddove la retrocessione di una squadra nella serie cadetta può essere interpretata come una catabasi (discesa agli inferi), rito moderno di purificazione e di rinascita.

Produzione 2016
regia Andrea Meloni
con Sabrina Mascia e Andrea Meloni

Mercoledì 1° giugno parteciperà al reading anche l'attore Giuseppe Boy

Ufficio stampa Michela Garau
Distribuzione Emanuela Garau e Claudia Sanna
Organizzazione Mattia Marco Contu
Foto Andrea Meloni

info e prenotazioni:
chiamare al numero 070 306392 da lunedi a venerdi dalle ore 09.00 alle ore 13.00 o scrivere a info@teatroalkestis.it





___________ Aprile / Maggio / Giugno 2016


Teatro Laboratorio Alkestis CRS
SOUND AROUND THE ISLAND
Music Made in Sardinia for Export


Programma:

giovedì 28 aprile 2016

One girl band: Irene Loche

Canzoni d’amore a mano armata: Joe and Missy

 

 

giovedì 5 maggio 2016

Canzoni dal basso: Gavino Riva

Progetti per il passato: Gigi Marras e BuFoBaldi

 

 

giovedì 12 maggio 2016

Da Barbari al cuore: Chichimeca

Tramas: Nahui

 

giovedì 19 maggio 2016

BlueSlave: Malignis Cauponibus

Storie di vita mala: Joe Perrino

 

giovedì 26 maggio 2016

Soundscape Box Live: Perry Frank

#1 The Greatest X: Sanchez

 

 

giovedì 2 giugno 2016

Dub Versus: Giacomo Casti e Arrogalla feat. Marcellino Garau

Continui-Tech: Mario Brai & Arrogalla




Inizio ore 21.00
Ingresso serata € 5,00 - Abbonamento 6 serate € 20,00
info e prenotazioni: 070 306392 - info@teatroalkestis.it





___________ Aprile 2016

Teatro Laboratorio Alkestis CRS
LA CATTIVERIA
Genesi e natura di un personaggio

venerdì 29 aprile 2016 ore 21.00 - Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari


Dietro ogni cattiveria, anche banale, si trova il desiderio di un'onnipotenza.
(François Flahault)

Venerdì 29 aprile sul palco del Teatro Alkestis andrà in scena uno studio sulla cattiveria. Una domanda specifica delimita il confine di questa analisi scenica: perché in letteratura, come nel cinema e nel teatro, abbiamo bisogno di personaggi cattivi? L'attore e autore Andrea Meloni, con la regia di Sabrina Mascia, cercherà di affrontare la domanda ripercorrendo teatralmente la genesi del suo ultimo personaggio “L'INCANTANEBBIA”, figura sarcastica e insolente, archetipo del fustigatore. In questo viaggio a ritroso e senza trucco saranno presentati monologhi e canzoni tratti dallo spettacolo “L'INCANTANEBBIA kabarett”, che ha debuttato lo scorso novembre in anteprima nazionale al Teatro Alkestis di Cagliari e al Teatro Zelig di Milano. Nella stessa serata sarà presentato ufficialmente il cofanetto dello spettacolo (CD + book fotografico).


"La cattiveria" è realizzata con il contributo del Comune di Cagliari.

Per informazioni: info@teatroalkestis.it - 070306392 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00, il martedì e il giovedì dalle 15.00 alle 19.00)






___________ Marzo 2016





Teatro Laboratorio Alkestis CRS
LE DIECI MASSIME

di e con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
regia Massimo Zordan
tecnica audio e video Matteo Zanda



Teatro Alkestis, Cagliari
18 e 19 marzo ore 21.00


Lo spettacolo "Le dieci massime", che ha debuttato nel 2014 al Teatro Alkestis, sarà presentato in mattinée per le scuole di Iglesias al Teatro Electra. Lo spettacolo è la rappresentazione tragicomica dell’improbabile ascesa sociale di un comune disperato dei nostri tempi. L’uomo, sotto la guida e la supervisione di una camaleontica coach/trainer, accede ad un programma di analisi, apprendimento e modellamento comportamentale che si fonda su 10 massime, prevalentemente estrapolate dal “Mein Kampf” di Adolf Hitler e dalle lettere private di Himmler. A partire da questi principi l’aspirante politico affronterà diverse prove atte a inibire i comportamenti limitanti, e a replicare e sviluppare in lui le attitudini e le convinzioni più efficaci e facilitanti. Lo spettacolo, giocato su dialoghi dell’assurdo, gags clownesche, ribaltamenti di piano, situazioni surreali e monologhi melodrammatici, racconta di un’epoca in caduta libera, di una crisi politica, sociale e culturale che sembra essere senza fine.

Lo spettacolo è realizzato con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.

Info e prenotazioni:
da lunedì a venerdi dalle 10.00 alle 13.00
martedì e giovedi anche dalle 15.00 alle 19.00
070/306392 - info@teatroalkestis.it - http://www.teatroalkestis.it/

Prevendita:
da lunedì 7 marzo tutte le mattine escluso sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00, martedi e giovedi anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00 presso il Teatro Alkestis

approfondimenti





___________ Febbraio 2016





Teatro Laboratorio Alkestis CRS
LE DIECI MASSIME

di e con Sabrina Mascia e Andrea Meloni
regia Massimo Zordan
tecnica audio e video Matteo Zanda



Teatro Electra, Iglesias
Giovedì 4 febbraio 2016 ore 10.30 (mattinée per le scuole)
Venerdì 5 febbraio 2016 ore 10.30 (mattinée per le scuole)


Lo spettacolo "Le dieci massime", che ha debuttato nel 2014 al Teatro Alkestis, sarà presentato in mattinée per le scuole di Iglesias al Teatro Electra. Lo spettacolo è la rappresentazione tragicomica dell’improbabile ascesa sociale di un comune disperato dei nostri tempi. L’uomo, sotto la guida e la supervisione di una camaleontica coach/trainer, accede ad un programma di analisi, apprendimento e modellamento comportamentale che si fonda su 10 massime, prevalentemente estrapolate dal “Mein Kampf” di Adolf Hitler e dalle lettere private di Himmler. A partire da questi principi l’aspirante politico affronterà diverse prove atte a inibire i comportamenti limitanti, e a replicare e sviluppare in lui le attitudini e le convinzioni più efficaci e facilitanti. Lo spettacolo, giocato su dialoghi dell’assurdo, gags clownesche, ribaltamenti di piano, situazioni surreali e monologhi melodrammatici, racconta di un’epoca in caduta libera, di una crisi politica, sociale e culturale che sembra essere senza fine.

Lo spettacolo è realizzato con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari e con il patrocinio del Comune di Iglesias
approfondimenti





___________ Gennaio 2016

Teatro Laboratorio Alkestis CRS e Compagnia d’Arte Circo Calumet
presentano

IL VOLO DI SARA
UNA LETTURA CREATIVA PER NON DIMENTICARE

lunedì 25 gennaio 2016 ore 10.00
Istituto Comprensivo 1-2 La Marmora - Monserrato

mercoledì 27 gennaio 2016 ore 9.30
Istituto Comprensivo 1-2 La Marmora - Monserrato
ore 11.30 e ore 15.00
Istituto Comprensivo Statale 5 - Quartu Sant'Elena


IL VOLO DI SARA
(Fatatrac)
Testo di Lorenza Farina - Illustrazioni Sonia Possenti
Lettura creativa con Sabrina Mascia e Andrea Meloni

L'incontro tra Sara e un pettirosso,
la storia delicata di un'amicizia,
i tempi cupi della seconda guerra mondiale,
la fine in un battito d'ali.
Un racconto intenso e coinvolgente per non dimenticare.






compagnia Ginepro Nannelli
Sabato 23 gennaio ore 21.00, Teatro Alkestis, Cagliari
LE SEDIE DEL SIGNOR EUGENIO
diretto e interpretato da Marco Carlaccini e Patrizia D’Orsi
interventi sonori: Claudio Rovagna

Domenica 24 gennaio, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle 16.00, Teatro Alkestis, Cagliari
Laboratorio intensivo
ESPERIMENTI TEATRALI SU ALCUNI CARATTERI UMANI dall’immobilità espressiva alla passerella dei caratteri




Il 2016 al Teatro Alkestis si apre con lo spettacolo della compagnia Ginepro Nannelli, che abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare lo scorso marzo, durante le repliche romane del nostro “LE 10 MASSIME”.
Fuori dalla fredda logica dello scambio, più utile al mercato che alla cultura, desideriamo presentare al nostro pubblico gli “incontri” più significativi delle nostre esperienze lavorative.
Oltre allo spettacolo è previsto anche un laboratorio intensivo, diretto da Marco Carlaccini e Patrizia D’Orsi.

Sabato 23 gennaio ore 21.00, Teatro Alkestis, Cagliari
LE SEDIE DEL SIGNOR EUGENIO
diretto e interpretato da Marco Carlaccini e Patrizia D’Orsi
interventi sonori: Claudio Rovagna

Ricordare il passato, a soddisfazione di una memoria autocelebrativa che tende a deformare i ricordi, autorizzando frange di fantasia a scorrazzare fra loro per trasformarli come fosse esperienza veramente vissuta e non soltanto immaginata.
Gioco ripetuto per decine e decine di volte, centinaia (nei casi più gravi si parla addirittura di migliaia di ripetizioni ossessivamente reiterate), come fosse la favola della mezzanotte, la litania addormentante e pacificante, mentre il presente col suo carico di dolori, di preoccupazioni, di sfiducia in se stessi, intanto, per un poco, allenta la sua morsa

..................................................Oppure

Rinunciare di sana pianta al passato, ai ricordi e prendere consistenza non più da quello che dici a te stesso di essere stato, ma da quello che sei ora.
Rischiare anche di sbagliare clamorosamente, vivendo il presente con tutte le maschere che hai, sapendo che ognuna di esse ti rappresenta solo in una piccolissima parte.
Spesso per costringerci a credere in quello che stiamo dicendo abbiamo bisogno di chiamare in causa dei testimoni che con la loro presenza possano dare concretezza e rendere ufficiale a noi stessi quello che esce dalle nostre labbra.
Sono gli ospiti che i due vecchi fingono di ricevere nella loro casa per rendere credibile a se stessi le cose che vanno dicendo. Un messaggio improbabile che via via prende forma e consistenza fino ad essere espresso con forza e determinazione. In fondo i vecchi stanno solo forzando un involucro che li racchiude fatto di scatole che si contengono l'un l'altra dove tutto è possibile e allo stesso tempo impossibile.. niente esiste se non nella loro mente.
Tutto ciò è veramente assurdo e infatti quanto più il modo di procedere dei due vecchi signori diventa assurdo, tanto più la loro vita, il loro passato, le loro aspettative diventano credibili.


Biglietto: intero € 10, ridotto € 7,00

Domenica 24 gennaio, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle 16.00, Teatro Alkestis, Cagliari
Laboratorio intensivo
ESPERIMENTI TEATRALI SU ALCUNI CARATTERI UMANI dall’immobilità espressiva alla passerella dei caratteri

Il laboratorio si propone di affrontare le posture caratteristiche di alcune tipologie umane. Ci si allenerà ad “ indossare” caratteri diversi dai propri ripetendo ritmi, andature, respirazione e immaginari peculiari di ognuno di essi. Questo studio sarà preceduto da una sezione in cui gli allievi si eserciteranno nell’ immobilità del proprio corpo, mantenendo per tutta la sua durata, una pienezza espressiva. Non è una vera e propria tecnica, ma una modalità personale di affrontare il mestiere dell’attore. Una specie di improvvisazione programmata in cui si continuano l’uno nell’altro l’allenamento a ripetere e l’allenamento ad improvvisare.

Fasi di lavoro:
1. breve viaggio in alcuni caratteri umani
2. esperienza di immobilità attiva
3. improvvisazione come risposta ad uno stimolo
4. montaggio di piccole scene
5. lavoro sulla respirazione e sulla voce

Costo: € 50€

NB.: L’iscrizione al laboratorio dovrà essere effettuata entro mercoledì 20 gennaio

Info, prenotazioni e iscrizioni: al numero 070 306392 da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00; martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00 oppure scrivere a info@teatroalkestis.it

___________ Dicembre 2015





Grinch (dark christmas)
lettura creativa per bambini e adulti




Di e con Sabrina Mascia e Andrea Meloni e con la musica dal vivo di Mark Grace
produzione: Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d’arte Circo Calumet
Domenica 20 Dicembre 2015 – ore 17.00
Teatro Alkestis, via Loru 31, Cagliari


Domenica 20 Dicembre 2015 alle ore 17.00 andrà in scena al Teatro Alkestis di Cagliari (via Loru 31) la lettura creativa “Grinch (dark christmas)” di e con Sabrina Mascia e Andrea Meloni e la musica dal vivo di Mark Grace.

La lettura creativa, ispirata alla celebre fiaba del Dr. Seuss, farà immergere adulti e bambini nel mondo dark del dispettoso Grinch che ha rubato il Natale, sottraendo gli addobbi natalizi dalle case e i regali ai bambini. Il Natale verrà restituito ai bambini o sparirà per sempre? "Grinch (dark christmas)" sarà uno spunto di riflessione sulla commercializzazione e la materializzazione del Natale, atteggiamenti tipici della nostra era.

Biglietti: intero € 5,00 (ogni adulto che porterà 3 bambini avrà diritto a un omaggio).
Info e prenotazioni: 070306392 - info@teatroalkestis.it

Lo spettacolo è realizzato con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna e Comune di Cagliari.






Per Natale regalati e regala il cd + libro di
L'Incantanebbia kabarett




produzione Teatro Laboratorio Alkestis CRS e compagnia d'arte Circo Calumet
scritto da Andrea Meloni
musiche di Alessandro Lanzoni
con Andrea Meloni (voce), Alessandro Lanzoni (pianoforte e violoncello), Matteo Bortone (contrabbasso), Enrico Morello (batteria)
regia di Sabrina Mascia
progetto fotografico Stefano Fanni

Dopo il debutto al Teatro Alkestis di Cagliari (27 e 28 Novembre 2015) e al Teatro Zelig di Milano (4 Dicembre 2015) "L'Incantanebbia kabarett" arriva anche nelle vostre case. Per Natale regalati e regala il cd + libro con le musiche dello spettacolo e le fotografie di Stefano Fanni.
Potete acquistare i vostri cd presso il Teatro Alkestis (via Loru 31, Cagliari) dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00, e il martedì e il giovedì dalle 15.00 alle 19.00.
Per info e prenotazioni: info@teatroalkestis.it - 070306392


___________ Novembre / Dicembre 2015





Gentile pubblico,
siamo lieti di informarvi che è iniziata la prevendita della nuova produzione di teatro-musica


L'Incantanebbia kabarett

con Andrea Meloni e Trio A. Lanzoni
regia di Sabrina Mascia
testi di Andrea Meloni
musiche composte da Alessandro Lanzoni
produzione Teatro Laboratorio Alkestis e compagnia d'arte Circo Calumet


Cagliari, Teatro Alkestis
venerdì 27 Novembre 2015 alle ore 21.00
sabato 28 Novembre 2015 alle ore 17.30 e alle ore 21.00

Milano, Teatro Zelig
venerdì 4 Dicembre 2015 alle ore 21.00

"L'Incantanebbia kabarett" è la nuova produzione di teatro-musica del Teatro Laboratorio Alkestis e della compagnia d'arte Circo Calumet, dedicato ai temi dell'arguzia e dell'umorismo, facoltà peculiari della mente umana, universalmente riconosciute come fattori di resilienza alle inevitabili limitazioni e difficoltà dell'esistenza.
Lo